martedì 11 dicembre 2018 - Aggiornato alle 23:28
adraporte
StabiaChannel.it
adraporte
Politica & Lavoro

Castellammare - Elezioni comunali, le civiche preparano la maxi coalizione: correranno da sole?


Ieri, all'hotel Miramare, è andato in scena il primo incontro tra i civici per organizzare le prossime amministrative. Non si esclude una maxi coalizione pronta a contrastare i partiti tradizionali

pavidas

Correre da sole e proporre un candidato sindaco condiviso da tutte le liste civiche. Creare così una maxi coalizione per contrastare i partiti tradizionali (Partito Democratico e Forza Italia in primis) in vista delle elezioni amministrative di Castellammare in programma il 27 maggio prossimo. Sono stati questi i temi trattati da alcuni rappresentanti dei moderati in un incontro che si è tenuto ieri pomeriggio all'hotel Miramare, in villa comunale. Una ventina di rappresentanti delle liste civiche hanno discusso del prossimo turno elettorale ipotizzando eventuali coalizioni dopo le ultime, e deludenti, amministrazioni comunali (entrambe sfiduciate). Erano presenti Eutalia Esposito, Casimiro Donnarumma, Antonio Sanges, Antonio Palummo (figlio del sindaco di Pimonte, Michele) ed altri esponenti con un passato sia nel centrosinistra che nel centrodestra. Non sono mancate alcune divergenze durante la riunione, come per esempio tra Eutalia Esposito e Antonio Sanges, in merito all'ultima squadra di governo targata Antonio Pannullo, terminata con le dimissioni dei consiglieri nello studio di un notaio.


Si è ipotizzata anche una maxi coalizione, lontana dai partiti tradizionali, per puntare alla poltrona più ambita di Palazzo Farnese. Il candidato sindaco potrebbe essere Eutalia Esposito (ipotesi tutta da verificare perchè il medico ha più volte smentito questa eventualità) o anche Antonio Alfano, tra i consiglieri che hanno firmato la fine dell'ultima amministrazione di centrosinistra. Analizzando le ultime elezioni e i voti delle singole civiche, l'idea di correre da soli non è azzardata: le ultime vittorie di Bobbio, Cuomo e Pannullo sono state determinate proprio dall'aiuto dei moderati. Nelle prossime settimane, senza dubbio, tutto potrebbe essere più chiaro anche dopo che sarà reso noto il candidato del Partito Democratico e di Forza Italia.


lunedì 12 marzo 2018 - 08:48 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Politica & Lavoro


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO


Archivio Notizie

Seleziona il mese