lunedì 25 marzo 2019 - Aggiornato alle 23:22
adraporte
StabiaChannel.it
adraporte
Politica & Lavoro

Castellammare - Consiglio comunale sul Dos, l'opposizione abbandona l'aula: «La maggioranza deve iniziare a lavorare»


La discussione sul Dos non avrebbe comportato nessuna votazione. L'opposizione annuncia: «Mai più in aula senza atti deliberativi»

pavidas

Un consiglio comunale convocato senza un atto deliberativo non è un consiglio comunale. A dirlo sono tutti i consiglieri comunali di opposizione che in occasione della discussione sul DOS e sulle opere pubbliche di questo pomeriggio, hanno deciso di presentare un documento unitario all’assise chiarendo la propria posizione. E non a caso, durante i lavori consiliari, tutti i consiglieri hanno abbandonato l’aula ritenendo che non ci fossero le condizioni per continuare.

«L’aula non è un libero simposio accademico. E’ il luogo dove si producono atti deliberativi che danno il via a procedimenti amministrativi. Per le discussioni accademiche ci sono le opportune commissioni consiliari che hanno evidentemente la necessità di funzionare meglio di quanto accade dal momento dell'insediamento fino ad oggi. Quando si viene in consiglio, la maggioranza venga con atti deliberativi chiari e definiti» attaccano i consiglieri comunali di minoranza.

All’ordine del giorno era in programma la discussione sul Dos, una tappa fondamentale per il futuro della città di Castellammare di Stabia. «II Documento di Orientamento Strategico è uno strumento che dovrebbe essere costruito attraverso la partecipazione democratica e la condivisione programmata delle scelte. Orbene questa discussione, iniziata sette mesi fa, non è mai veramente decollata. Nonostante il forte interesse e le aspettative che sì erano generate inizialmente in città, il bando di partecipazione alla programmazione è stato caratterizzato da  pochi ed approssimativi contributi.


Ci aspettavamo di trovare Un atto deliberativo compiuto e invece non è così. Siamo innanzi ad una nuova discussione, che rinvia ad una ulteriore nuova discussione. Come un circolo vizioso di chi, abbiamo però il sospetto. sappia già dove voler “andare a parare”».

Quest’oggi infatti non si sarebbe votato nessun provvedimento relativo al Dos. Si trattava di una discussione preliminare, l’ultima probabilmente prima di completare interamente il Documento di Orientamento Strategico. Una scelta, quella della maggioranza, che non è piaciuta ai consiglieri di minoranza che hanno preferito disertare l’aula Falcone e Borsellino. Serviranno ancora due settimane all'assessore Fulvio Calì prima di presentare un documento in aula oggetto di votazione.

«Insomma, invitiamo questa maggioranza a rimboccarsi le maniche ed iniziare a lavorare veramente. La città attende ed ha bisogno di fatti, di risposte. Pertanto annunciamo che ad eccezione di quello aperto su Fincantieri del prossimo 21 Marzo, per ogni consiglio che non verrà convocato su atti deliberativi, come minoranza non parteciperemo. I lavori che rischiano di ridursi solo ad inutili discussioni senza ricadute pratiche e a dispendio di risorse pubbliche» conclude l’opposizione.


video Castellammare - Consiglio Comunale, il sindaco e l'assessore Calì presentano il DOS

video Castellammare - Consiglio Comunale, DOS: gli interventi di Sica e Iovino

giovedì 14 marzo 2019 - 20:06 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Politica & Lavoro


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO


Archivio Notizie

Seleziona il mese