lunedì 13 luglio 2020 - Aggiornato alle 16:28
dginformatica
StabiaChannel.it
dginformatica
Politica & Lavoro

Castellammare - Caso Cirio, Manzo(M5S):«Oltre alle 2 richieste di scioglimento del consiglio abbiamo fatto altro per la città»


La deputata pentastellata replica al sindaco Cimmino: «Grazie a noi, Terme e Fincantieri temi aperti col Governo».

pavidas

Dopo la replica del consigliere comunale Tonino Scala, le parole del sindaco Gaetano Cimmino pronunciate nel corso della conferenza stampa di mercoledì hanno fatto registrare anche la risposta del Movimento 5 Stelle.

In particolare, la deputata Teresa Manzo chiede al sindaco «dove si configuri il ricatto politico nel porsi domande legittime e chiedere risposte chiare». Di ricatto politico aveva infatti parlato il primo cittadino stabiese in relazione alla richiesta di scioglimento del consiglio comunale presentata in parlamento proprio dai pentastellati. «Devo evidenziare di essere rimasta ‘sconcertata’ dai toni poco sereni assunti dal sindaco in merito ad una richiesta legittima fatta da parlamentari nell’esercizio delle loro funzioni – ha detto la Manzo - Devo purtroppo constatare che il sindaco Cimmino non ha utilizzato la stessa chiarezza e puntualità per rispondere nel merito delle ragioni che hanno spinto il MoVimento 5 Stelle a chiedere la commissione d’accesso e l'eventuale scioglimento dell’amministrazione comunale, a seguito dei risvolti emersi dalle intercettazioni relative all’inchiesta “Ex Cirio”.


Vorrei, inoltre, ricordare al sindaco che come parlamentari non abbiamo prodotto solo 2 richieste di scioglimento ma, nel corso di questi diciotto mesi - con Di Maio Ministro al MISE e Lezzi al Ministero del Sud - sono stati destinati ben 35 milioni di euro (fondi Cipe) per la messa in sicurezza di Fincantieri. Ci siamo spesi per avviare un dialogo con il MISE per il rilancio delle Terme di Stabia che si è tradotto in un primo incontro al Ministero lo scorso Gennaio (a cui ha preso parte anche il sindaco), nel corso del quale abbiamo approntato insieme una road map per la riapertura dello stabilimento termale stabiese. Stiamo lavorando per il rilancio degli Scavi di Stabiae e per il Fiume Sarno, questione quest’ultima su cui rimane altissima l’attenzione del Ministro Costa. Chiariti questi punti che credo meritassero un approfondimento, confermo la mia disponibilità a collaborare con l'amministrazione nell' interesse della città a riprova che la nostra iniziativa non era contro qualcuno, ma volta esclusivamente a fare chiarezza su una vicenda che non può non destare legittime preoccupazioni».



Castellammare - Caso Cirio, Manzo(M5S):«Oltre alle 2 richieste di scioglimento del consiglio abbiamo fatto altro per la città»

venerdì 29 maggio 2020 - 10:49 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Politica & Lavoro


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO