Politica & Lavoro
shareCONDIVIDI

Castellammare - Bonus spesa, accolto il ricorso di 30 famiglie

In tutto sono stati in 76 a chiedere di revisionare la pratica ma solo in 30 riceveranno il bonus che va dai 200 ai 500 euro

tempo di lettura: 1 min
di Gennaro Esposito
16/01/2021 08:23:58

Trenta nuove famiglie riceveranno il bonus spesa dal Comune di Castellammare di Stabia. Palazzo Farnese ha infatti accolto il ricorso presentato dopo aver analizzato le domande inizialmente escluse. In tutto sono stati in 76 a chiedere di revisionare la pratica ma solo in 30 riceveranno il bonus che va dai 200 ai 500 euro per le famiglie colpite duramente dalla crisi da coronavirus. In totale sale quindi a 1784 il numero delle famiglie aiutate dal Comune grazie ai fondi degli eventi e delle luminarie natalizie dirottate per i più bisognosi stabiesi. Si chiude così l’intero iter che ha portato alla stesura della graduatoria delle quasi 2mila famiglie che riceveranno il bonus spesa. Nei prossimi giorni il personale del Comune di Castellammare di Stabia provvederà ad accreditare i bonus spesa alle famiglie che potranno spenderli nei negozi cittadini. Come anticipato infatti da Palazzo Farnese, i buoni saranno accreditati sulla tessera sanitaria potranno essere spesi presso gli esercizi commerciali convenzionati per l’acquisto di generi alimentari (esclusi gli alcolici) e prodotti di prima necessità (articoli medicali e ortopedici, prodotti per la cura degli animali, prodotti per la cura della casa e della persona, prodotti merceologici di tabacchi ed edicole, combustibile per uso domestico e riscaldamento, articoli di cartoleria per la scuola).

Video
play button

Juve Stabia - Le parole di mister Padalino dopo la vittaria sul Palermo

Il tecnico delle vespe analizza il match contro il Palermo.

07/03/2021
share
play button

Juve Stabia - Le parole di mister Padalino dalla Sicilia

06/03/2021
share
play button

Castellammare - L'impatto del Covid-19 sugli sport minori

05/03/2021
share
play button

Campania - Coronavirus, De Luca annuncia la zona rossa: «Questo livello di contagio non si può più r

05/03/2021
share
Tutti i video >
Politica & Lavoro







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici