giovedì 18 luglio 2019 - Aggiornato alle 20:20
Gori spa
StabiaChannel.it
Gori spa
Politica & Lavoro

Castellammare - Accordo fra Comune ed Enel, in arrivo 8 postazioni di ricarica per le auto elettriche


La giunta del sindaco Gaetano Cimmino ha firmato il protocollo d'intesa con l'Enel

pavidas

Il Comune di Castellammare indicherà le aree idonee, l'Enel a proprie spese provvederà invece ad installare le colonnine di ricarica per le auto elettriche. E' quanto prevede il nuovo protocollo d'intesa fra i due Enti approvato dalla giunta comunale stabiese. L'obiettivo dell'amministrazione è quello di sponsorizzare l'utilizzo di auto elettriche (meno inquinanti per l'ambiente) e per farlo ha deciso di garantire le famose postazioni. Molti Comuni in Italia hanno già fatto questo passo verso il trasporto sostenibile e presto anche Castellammare potrà godere delle colonnine di ricarica. Lo schema di convenzione approvato in giunta non specifica i quartieri che saranno interessati dall'installazione ma verosimilmente le postazioni verranno posizionate dall'Enel nei punti più affollati della città. Il protocollo tuttavia avrà una durata di ben 8 anni che potrà poi essere prolungato al termine del servizio.

Il Comune di Castellammare provvederà, secondo quanto stabilito dal documento, anche a mettere a disposizione gratuitamente le porzioni di suolo necessarie all'utilizzo delle ldR per veicoli elettici per la durata protocollo; assicurare la necessaria collaborazione relativa al rilascio delle autorizzazioni necessarie per l'installazione, gestione a cura, spese e responsabilità di Enel medesima con la finalità di rispettare le scadenze congiuntamente convenute tra le parti; fare quanto in suo potere affinché gli stalli riservati al servizio di ricarica vengano occupati esclusivamente da veicoli elettrici in ricarica.


D'altro canto l'Enel dovrà provvedere all'esecuzione di tutti i lavori di ripristino e di tutti gli interventi di adeguamento dell'area dedicata all'interno del parcheggio, necessari per l'installazione della infrastruttura; manutenere l'Infrastruttura di Ricarica di Enel, al fine di garantirne il perfetto funzionamento per l'intera durata del Protocollo; prrovvedere alla realizzazione di opportuna segnaletica orizzontale. L'intervento sarà completamente gratuito per Palazzo Farnese.


giovedì 11 luglio 2019 - 15:49 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Politica & Lavoro


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO