mercoledì 3 giugno 2020 - Aggiornato alle 18:46
dginformatica
StabiaChannel.it
dginformatica
Politica & Lavoro

Campania - Regionali, il Governo propone elezioni a settembre. De Luca vuole anticiparle a Luglio


Polemiche tra chi vuole anticiparle e chi pensa addirittura di spostarle ad Ottobre.

pavidas

Un election day il 13 settembre, quando fa ancora caldo e i rischi di una risalita del contagio sono minori. Non fa a tempo ad essere formulato, l'orientamento del governo, che monta la polemica. I dubbi di alcuni governatori, dell'opposizione e di un pezzo di maggioranza su una campagna elettorale agostana per regionali, comunali e referendum costituzionale, aprono un nuovo confronto.

La relatrice M5s Anna Bilotti presenta un emendamento per permettere di svolgere il voto anche prima del 15 settembre, prima data prevista dal decreto.

Il 13 settembre è la data proposta per far svolgere le regionali in Campania, Veneto, Puglia, Liguria, Marche, Valle D'Aosta, ma anche le comunali, il referendum per il taglio dei parlamentari e le elezioni suppletive per Camera e Senato. Ma in serata emerge che in alternativa al Viminale si ragiona del 20 o del 27 settembre, date che però cadrebbero in corrispondenza con festività ebraiche. L'obiettivo del governo è mettere d'accordo maggioranza e opposizione, ma anche ridurre al massimo i rischi di contagio: di qui l'election day, che poco piace ad alcuni partiti.

"Ribadiamo la necessità di garantire agli elettori l'inalienabile diritto a esprimersi nei tempi più rapidi possibili, compatibilmente con l'andamento dell'epidemia.


Pertanto, ritenendo, per quanto è possibile prevedere oggi, che l'estate sia la stagione più sicura dal punto di vista epidemiologico, ribadiamo la necessità di allargare la finestra di voto, come da noi richiesto, al mese di luglio". Così i presidenti di Liguria Giovanni Toti, Campania Vincenzo De Luca, Puglia Michele Emiliano e Veneto Luca Zaia.

«Dilettanti allo sbaraglio – commenta Tonino Scala, consigliere comunale di Liberi e Uguali a Castellammare di Stabia - Ma sapete che significa? Ma avete mai fatto un'elezione? Ma sapete che la macchina organizzativa dovrebbe partire almeno 45 giorni prima. Con presentazione, ricerca dei candidati, autentiche firme degli stessi, raccolta firme e deposito in cancelleria. In che giorni? Durante la settimana di ferragosto? E il deposito? Il 15 e il 16 agosto. Vi sembra un fatto normale? E la campagna elettorale la faremo sulle spiagge? Mettiamo anche le urne lì sotto gli ombrelloni ed il gioco è fatto? Pensare alla metà di ottobre per una cosa come dire più intelligente è troppo complicato?».



Campania - Regionali, il Governo propone elezioni a settembre. De Luca vuole anticiparle a Luglio

venerdì 22 maggio 2020 - 07:36 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Politica & Lavoro


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO