mercoledì 16 ottobre 2019 - Aggiornato alle 20:45
bcp
StabiaChannel.it
bcp
Politica & Lavoro

Agerola - Pochi pullman di linea, scoppia la polemica politica


Botta e risposta tra Apuzzo e Naclerio.

pavidas
   Immagine di repertorio non collegata alla notizia

Bus pieni e protesta dei cittadini. E’ questo il tema che sta alimentando lo scontro politico ad Agerola. In particolare, nel comune dei lattari si sta molto discutendo attorno all’episodio avvento domenica scorsa a Bomerano dove alcuni turisti hanno fermato per circa mezz’ora un autobus di linea della Sita diretto ad Amalfi perché pieno.

A sferrare l’attacco alla maggioranza è Rosario Apuzzo, consigliere comunale della civica Forza Agerola. “Un’amministrazione che sperpera migliaia di euro per feste e manifestazioni estive – afferma – soldi che provengono dal gettito della tassa di soggiorno e da contributi pubblici, ad oggi non ha fatto niente per risolvere il problema della mobilità per la costiera amalfitana. Tutti gli operatori che si occupano di ricettività turistica riescono a compensare con i loro investimenti economici alle mancanze del Comune e a loro va il mio personale elogio”.

Non si è fatta attendere la replica di Tommaso Naclerio, consigliere con delega al Turismo della maggioranza guidata dal sindaco Luca Mascolo.


“Premesso che siamo tutti d’accordo sui disagi enormi che la Sita quotidianamente crea all’utenza turistica – afferma – sulla tratta Agerola – Amalfi. E benchè si tratti di una società privata orientata più al servizio trasporto per pendolari che per turisti, negli anni ha riconosciuto un ampliamento di corse, seppur non ancora adeguato all’aumento considerevole di utenti. Va ricordato che dal 9 settembre è entrato in vigore l’orario autunnale, in concomitanza con la riapertura delle scuole e con corse più chiaramente orientate alle esigenze degli studenti. Per quanto riguarda invece il Comune – continua – va ricordato che, insieme agli operatori turistici, anche quest’anno abbiamo garantito il servizio delle navette private con un trasporto verso il mare degli ospiti delle strutture ricettive agerolesi. Navette che si sono aggiunte al servizio Mia (Mobilità Interna Agerolese) che ha consentito il collegamento interno durante gli eventi del festival sul Sentiero degli Dèi”.



Agerola - Pochi pullman di linea, scoppia la polemica politica

venerdì 20 settembre 2019 - 14:06 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Politica & Lavoro


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO