sabato 19 gennaio 2019 - Aggiornato alle 17:08
adraporte
StabiaChannel.it
adraporte
Dal Mondo

L'uomo moderno: sempre più fashion e favorevole agli acquisti online


pavidas

Il rapporto dell’uomo con la moda è cambiato nel corso degli anni, evolvendosi sempre più verso una maggiore ricerca dell’eleganza e di un’identità personale.
 
I recenti sondaggi dipingono l’universo maschile, in termini di moda, come esigente, attento ai trend e appassionato di shopping online.
 
La figura che emerge è quella di un e-shopper smaliziato, che è in grado di orientarsi in modo facile nei percorsi di acquisto.
 
Fino ad alcuni anni fa si riteneva lo shopping una passione esclusivamente femminile, oggi invece la situazione è clamorosamente cambiata.
 
Si ha un rapporto bilanciato tra uomo e donna, con il 43% di chi acquista in rete abbigliamento che è di sesso maschile.
 
Per quello che riguarda il settore sportswear, il rapporto va in modo nettamente verso gli uomini, che effettuano il 60% degli acquisti online.
 
Tra i prodotti che sono maggiormente acquistati troviamo le calzature, che si affermano con decisione sia per l’uomo che per il pubblico femminile
 
Gli uomini acquistano maggiormente le sneakers di tendenza (55%), con una media di ordini giornaliera di 1200 paia, mentre nella stagione invernale i prodotti più acquistati sono i capispalla, soprattutto nelle soluzioni sartoriali e di moda come il cappotto uomo Boggi, molto apprezzato in termini di acquisti online, grazie a qualità e stile indiscusso.
 
Troviamo poi nella classifica degli acquisti la maglieria, con le scelte che si indirizzano nei capi classici streetwear d’ispirazione anni ’90, con maxi loghi e linee che richiamano le vecchie tradizioni del brand.



 
Gli acquisti maschili su internet non sono indirizzati esclusivamente nel campo della moda, cresce come percentuale anche chi acquista nel campo della bellezza, con l’attenzione dell’uomo che ricade sui prodotti dedicati alla cura della persona: dai regola barba e capelli, agli smartwatch che tengono sotto controllo le prestazioni sportive, fino ai prodotti cosmetici dedicati alla cura del corpo, Hairstyling  ma anche soluzioni anti-age.
 
Gli acquisti sul web maschili delineano poi tre figure principali: il gentleman, il disinvolto e il “ribelle”.
 
I primi sono i vanitosi, raffinati e fedeli alle etichette, seguono poi i disinvolti, che sono la maggior parte giovani di età inferiore ai 35 anni, che privilegiano i capi del mondo sportswear da utilizzare anche nelle situazioni semi informali.
 
Al terzo posto troviamo invece i “ribelli”, uomini che indossano la prima cosa che capita senza curarsi molto degli accostamenti cromatici e dei materiali, che presentano uno spirito svogliato e anticonformista, che acquistano esclusivamente facendo leva sul proprio gusto personale e alla comodità, tralasciando tutti gli altri aspetti di scelta.
 
Un quadro che mostra come la moda e la bellezza sia diventata un vero e proprio pallino anche per l’uomo moderno, un’industria che si sta adeguando a questo cambiamento proponendo capi e servizi sempre più dedicati al mondo maschile.


venerdì 11 gennaio 2019 - 13:11 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Dal Mondo


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO


Archivio Notizie

Seleziona il mese