Dal Mondo
shareCONDIVIDI

I droni bombardano ancora Kiev 'L'attacco più esteso dall'inizio dell'invasione'

Gli ucraini dicono aver abbattuto 52 dei 54 droni lanciati dall'esercito russo durante la notte. Ci sarebbe un morto nella capitale. Allarme aereo su tutto il Paese.

tempo di lettura: 2 min
di Ansa
28/05/2023 10:08:14

L'esercito ucraino questa notte ha abbattuto 52 droni di fabbricazione iraniana  nello spazio aereo del Paese, sui 54 lanciati dall'esercito del Cremlino proprio alla vigilia del Kiev Day, quando la capitale celebra l'anniversario della sua fondazione di 1541 anni fa con concerti, fiere e mostre.

L'Aeronautica militare ucraina ha reso noto l'abbattimento degli Shaded lanciati dalle regioni russe di Bryansk e Krasnodar indicando che l'attacco è stato effettuato a più ondate per  5 ore, come riporta Rbc-Ucraina. Secondo informazioni non definitive, un uomo di 40 anni è rimasto ucciso in un distretto di Kiev e una donna è stata ferita. 

   Secondo l'amministrazione militare della capitale si tratta dell'attacco aereo più imponente condotto dalla Russia dall'inizio dell'invasione. Gli attacchi sono andati avanti l'intera notte, con le esplosioni avvertite non solo a Kiev ma anche in numerose altre città. Secondo quanto riferito dal Kiev Independent, i sistemi di difesa aerea sono rimasti attivi a lungo. Le esplosioni sono state registrate ancora questa mattina anche a Zhytomyr.

   Nella notte la capitale è stata scossa dalle esplosioni, e le autorità hanno informato che "la difesa aerea è in azione".  Su Telegram il sindaco di Kiev Vitaly Klitschko, ha invitato i cittadini a "rimanere nei rifugi. Non trascurate la vostra sicurezza. La notte sarà difficile". L'allarme aereo è scattato intorno all'una di notte ora locale (la mezzanotte in Italia), ed è stato attivato in gran parte delle regioni del Paese. A seguito dell'attacco nel distretto di Holosiivskyi "detriti sono caduti sul territorio di una stazione di servizio. Inizialmente, tre persone sono rimaste ferite, secondo i dati preliminari, una persona è morta". Lo riferisce l'amministrazione militare della città su Telegram. Nel distretto di Pechersk è scoppiato un incendio sul tetto di un edificio di 9 piani a causa della caduta di detriti di droni.

     I raid aerei dell'esercito russo hanno colpito questa mattina alle cinque Zhytomyr, in Ucraina occidentale, come riferisce l'emittente pubblica Suspilne. Nella notte è stata bombardata anche Nikopol, nella regione orientale di Dnepropetrovsk, ha reso noto il capo militare regionale
Sergey Lysak: "Sei abitazioni e e due edifici sono stati distrutti. Il gasdotto e le linee elettriche sono stati danneggiati. Non ci sono stati morti o feriti: questa è la cosa principale", ha scritto su Telegram.

Video
play button

Castellammare - A 6 settimane dal voto il sindaco annuncia la Giunta

Al sindaco le deleghe alla Cultura, Eventi, Città dei Parchi. «Non è una giunta a scadenza, ma come tutti i processi politici in un certo momento , più che una verifica, ci sarà un bilancio della propria capacità amministrativa».

20/07/2024
share
play button

Gragnano - GdF trova 3 pistole con matricola abrasa e 23 proiettili

20/07/2024
share
play button

Castellammare - Per la Patria e per il Re, Public & Digital History. Il Vespucci

12/07/2024
share
play button

Castellammare - Festa di ringraziamento per i neo consiglieri comunali Elefante e Amato

28/06/2024
share
Tutti i video >


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici