sabato 28 novembre 2020 - Aggiornato alle 21:16
Gori spa
StabiaChannel.it
Gori spa
Dal Mondo

Coronavirus: Crisanti, 'Lockdown a Natale? Credo sia nell'ordine delle cose"


Il virologo dell'Università di Padova Andrea Crisanti mette in guardia sui rischi della nuova fase dell'epidemia

pavidas

'Un lockdown a Natale è nell'ordine delle cose':  ne è convinto il il virologo dell'Università di Padova, Andrea Crisanti, che mette in guardia sui rischi della nuova fase dell'epidemia di Covid. 

"Via via che i casi sono aumentati, - ha detto ospite di Studio24 (RaiNews24) - la capacità di contact tracing e fare tamponi diminuisce e si entra in un circolo vizioso che fa aumentare la trasmissione del virus". 

"Più che misure sui comportamenti occorre bloccare il virus: tra 15 giorni non non vorrei trovarmi a discutere di 10-12mila casi al giorno", dice Crisanti.

A suo giudizio, infatti, con un lockdown a Natale "si potrebbe resettare il sistema, abbassare la trasmissione del virus, e aumentare il contact tracing".

Il professore ha citato la Gran Bretagna che ha deciso di fare il lockdown durante le vacanze scolastiche.

15 GIORNI PER INVERTIRE LA TENDENZA - "La pressione negli ospedali sta salendo rapidamente e bisogna stare molto attenti.


La situazione a Milano è critica. Abbiamo pochissimo tempo per intervenire e invertire la tendenza": Massimo Galli, responsabile Malattie infettive dell'ospedale Sacco, parla con preoccupazione dell'aumento dei contagi da Covid a Fanpage.it.

"Io - aggiunge - valuto che ci rimangano quindici giorni per mettere in campo misure utili per invertire la tendenza di forte aumento dei contagi. Non mi chieda come e cosa, ma va fatto subito". Secondo il professore, "va valutata la ripresa dello smart working diffuso e l'ipotesi di riprendere la didattica a distanza almeno per le classi delle scuole superiori, alternando lezioni in presenza e da casa". Certo ora "a situazione a Milano "è preoccupante. Bisogna fare grande attenzione alla situazione dell'area metropolitana" . E questo perché "Nei mesi scorsi molti milanesi hanno viaggiato, alcuni si sono infettati e il virus ora sta circolando nel capoluogo. Ripeto: bisogna stare molto attenti e agire in fretta".



Coronavirus: Crisanti, 'Lockdown a Natale? Credo sia nell'ordine delle cose"

mercoledì 14 ottobre 2020 - 15:39 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Dal Mondo

Covid: Oggi in Italia 26.323 positivi, 686 vittime

Covid, Ordinanza di Speranza: Arancione Calabria, Lombardia, Piemonte. Area gialla per Liguria e Sicilia. In vigore dal 29 novembre

Covid: incontro Governo-Regioni, scuola e sci dopo le feste. Il premier Conte: 'Un Natale diverso'

Spostamenti, scuole, shopping: in arrivo le regole di Natale

Conte: 'Coordinamento con l'Ue sulle misure per Natale'

Conte: 'Se trend continua niente zone rosse a fine mese. Ma serviranno misure ad hoc a Natale'

Covid, le ipotesi del governo per Natale e Capodanno

Governo lavora a extra cashback Natale, fino a 150 euro

Natale che verrà, regole per shopping, cenone e parenti



Sponsor
CIL
dg informatica adra bcp poldino auto somma somma point Rionero Caffè Futura Costruzioni srl ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna auto somma somma point Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO

StabiaChannel.it
StabiaChannel TV

I PIÚ VISTI DELLA SETTIMANA