lunedì 12 novembre 2018 - Aggiornato alle 19:52
farmacia san carlo
StabiaChannel.it
farmacia san carlo
Juve Stabia

Serie C - Tra due giorni la pronuncia della Covisoc, ecco la situazione

Sempre più incerto il futuro della Juve Stabia. Trapani in vendita. Lucchese: serve un miracolo per evitare il fallimento del club. Andria e Reggiana in piena crisi societaria.

pavidas

La Serie C è nel caos e le società sono con il fiato sospeso. Giovedì la Covisoc valuterà le istanze presentate in questi giorni dalle squadre per l'iscrizione al campionato 2018/19. Entro due giorni sarà reso nota a ciascuna società l’esito della verifica sulla documentazione presentata e in caso di esito negativo, sarà possibile presentare ricorso dal 16 al 20 luglio. Le commissioni dovranno eventualmente esprimere parere motivato al commissario straordinario della Figc che venerdì 20 luglio deciderà sulle concessioni delle licenze nazionali.

Attualmente la situazione continua a essere allarmante. Addirittura non si esclude che il desiderio di alcuni club di essere ripescati possa avverarsi. La Reggiana, che insieme alla Fidelis Andria presenta una delle situazioni più critiche, è ancora alla ricerca di un sostituto del presidente Piazza, che possa colmare i due milioni di euro necessari per la regolare iscrizione e soprattutto che possa salvare il club granata. La società biancazzurra non è corsa ai ripari e ha annunciato che non sarà possibile mandare avanti il club, se nessuno è disposto a contribuire.


Finora nessuno si è detto disposto a investire per la squadra.

Anche nel girone A si respira aria di crisi. Pare che la Lucchese sia a un passo dal fallimento, che in pochi giorni potrebbe essere decretato dal Tribunale di Lucca. Secondo i tifosi rossoneri, ci vorrebbe un miracolo per evitare la scomparsa del club toscano, dato che in poche ore bisogna saldare i debiti con un versamento di 460mila euro. Il Trapani, invece, è in vendita, ma la concessione del club sarà affidata solo a chi disposto ad acquistarlo per intero. Stando a quanto scritto da Trapani Oggi, per la vendita sono previsti solo 30mila euro, ossia il valore nominale delle quote. Per quanto riguarda la nostra Juve Stabia, sono state smentite dal presidente Manniello tutte le voci relativi a possibili trattative in corso e a una telefonata del sindaco Cimmino. Tuttavia, stando alle ultime notizie, il patron gialloblù avrebbe deciso di proseguire in ogni caso la sua avventura con la società stabiese. Inoltre, saranno rinnovati i contratti di Fabio Caserta come tecnico delle vespe e del ds Ciro Polito.



martedì 10 luglio 2018 - 11:20 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Juve Stabia


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio Scuola Calcio Nicola De Simone ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio Scuola Calcio Nicola De Simone ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO


Archivio Notizie

Seleziona il mese