martedì 18 giugno 2019 - Aggiornato alle 19:19
adraporte
StabiaChannel.it
adraporte
Juve Stabia

Juve Stabia - Virtus Entella 2-2. Elia e Canotto all'unisono: «Pareggio giusto, a Pordenone ci giocheremo la Supercoppa»


Parla l'eroe del Menti: «La squadra ha saputo rispondere ai due gol subiti, dando il massimo fino al 90esimo. Si va a Pordenone per vincere.»

pavidas

Una partita a cardiopalma, terminata con il risultato di 2 a 2, ma che fatica. Primo tempo targato in buona parte vespe, ma privo di gol: i padroni di casa dominano, soprattutto nei primi trenta minuti, rendendosi pericolosi specialmente con Canotto sulla fascia destra. La vera azione del primo atto avviene al 25’: Germoni con un tiro da fuori sfiora il gol del vantaggio gialloblù. Nella ripresa la doccia fredda: i campani si fanno trovare impreparati in fase difensiva e Iocolano li beffa con una doppietta, messa a segno dal 1’ al 7’ minuto. Al 28'Crialese commette fallo in area ai danni dell'ex compagno Canotto e l'arbitro assegna il rigore. Paponi sbaglia, Massolo respinge, ma l'ex Latina è favorito nel rimpallo e spedisce il pallone in rete. Al 32' il Menti è una bolgia: Elia calcia un tiro potentissimo dalla distanza e segna un gol capolavoro che pareggia i conti una volta per tutte, tra lo stupore e l'incredulità dei liguri.

«Abbiamo dato il massimo in questa partita fino al 90esimo-afferma con entusiamo Salvatore Elia, autore del gol del pareggio-. Abbiamo subito il primo gol su un errore della terna arbitrale, ma è comunque un bel pareggio.


Si sapeva che l'Entella era forte e lo ha dimostrato sul campo, nonostante il tifo assordante contro. Ma noi abbiamo saputo reagire ai due gol e alla fine ci siamo divisi la posta in palio. Questa stagione mi ha aiutato molto a crescere, lo devo soprattutto alla Juve Stabia. La squadra e il mister mi hanno aiutato tanto in questo percorso. Andremo a Pordenore con l'intenzione di portare a casa i tre punti e vincere la Supercoppa.»

«L'arbitro oggi non ha sicuramente dato il meglio di sé -spiega Luigi Canotto a fine partita-, però può capitare di sbagliare. La squadra ha comunque fatto una bellissima partita, preparata benissimo. L'obiettivo è vincere e andremo a Pordenore per fare bottino pieno. Oggi ci sono stati episodi a nostro sfavore, ma occorre trovare la strada giusta per crearceli noi. Prepareremo al meglio la prossima partita, dato che vincere la Supercoppa sarebbe fantastico. Il primo gol credo sia stato subito per una disattenzione dell'arbitro, ma c'è da ammettere che Iocolano è stato bravo a segnare il secondo. Il prossimo campionato? Abbiamo un reparto completo, nonostante la società sappia che manca qualche tassello.»


domenica 19 maggio 2019 - 00:24 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Juve Stabia


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO


Archivio Notizie

Seleziona il mese