giovedì 20 febbraio 2020 - Aggiornato alle 19:11
farmacia san carlo
StabiaChannel.it
farmacia san carlo
Juve Stabia

Juve Stabia - Vespe, la salvezza passa per la cabina di regia


Dopo un inizio non semplice Giacomo Calò si è ripreso i gialloblù dispensando assist decisivi e giocate illuminanti

pavidas

Il suo cross al bacio ha propiziato il leggendario gol di Provedel ad Ascoli. Giacomo Calò, regista per eccellenza della Juve Stabia, guarda avanti dopo l'importante punto racimolato ad Ascoli. «Perdere quella partita avrebbe rappresentato una beffa atroce - ammette il centrocampista -, fatico davvero a ricordare conclusioni avversarie verso la nostra porta ad eccezione dei due gol tra l'altro propiziati da episodi. Il primo è stato in tal senso emblematico, Scamacca è stato lanciato a rete da una carambola assurda tra Allievi e Fazio. Il pareggio è stato meritatissimo e per certi versi addirittura riduttivo dato che siamo stati ancora una volta vittime di episodi arbitrali estremamente dubbi, su tutti il rigore non fischiato su Bifulco nel primo tempo e il gol annullato a Vitiello nella ripresa. Muovere la classifica era il nostro obiettivo, ora dovremo ricominciare a vincere». Contro il Crotone sabato non sarà semplice. «Al Menti dovremo far valere la nostra legge, giocheremo per vincere contro chiunque.


Pur avendo vinto 4 delle ultime 8 partite, siamo sempre lì ad un passo dalla zona calda e ciò deve farci riflettere su quanto sia importante essere razionali quando si va in trasferta e cinici in casa. Sabato ci attende un avversario di immenso spessore, probabilmente quello che mi ha impressionato di più durante il girone di andata grazie ai tanti calciatori con esperienza pluriennale in serie A. Noi daremo l'anima per riconquistare i 3 punti, io in primis che sono chiamato a dettare i tempi della manovra. La mia crescita? Ho compreso che in serie B il maggior pressing spinge a velocizzare la giocata, anche per questo a volte tento tagli rapidi per sorprendere i nostri avversari. Al contratto con il Genoa non ho mai pensato, la mia priorità era e resta la Juve Stabia. Voglio ripagare la fiducia di chi ha sempre creduto in me». Il Crotone è avvertito, Calò vuole illuminare il Menti per trascinare le vespe verso la salvezza.



Juve Stabia - Vespe, la salvezza passa per la cabina di regia

giovedì 13 febbraio 2020 - 08:21 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Juve Stabia


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO