lunedì 15 luglio 2019 - Aggiornato alle 21:45
Gori spa
StabiaChannel.it
Gori spa
Juve Stabia

Juve Stabia - Vespe ancora ferme sul mercato, ma occhio al Catania


Etnei già nel pieno delle trattative. Vicino l'accordo tra l'attaccante Di Piazza e il club siciliano. Lo Monaco non teme i gialloblù: «Siamo una grande squadra e sapremo reagire.»

pavidas
   (Foto Pianeta Lecce)

Le squadre di serie C sono già nel pieno delle trattative. Numerose le offerte ai giocatori e molti gli interessi verso coloro che rafforzerebbero i reparti. Il ruolo più gettonato è sicuramente quello dell’attaccante. Suo, infatti, è il compito più importante per contribuire alla risalita dai bassi fondi della classifica  e sperare di agguantare l’obiettivo salvezza, la priorità per qualunque squadra che si rispetti.

Pare che al momento i gialloblù non siano intenzionate a trattare con nessuno, ma, come preannunciato dal dg Filippi, le avversarie farebbero di tutto per togliersi lo sfizio di battere la compagine allenata da Caserta e per tale motivo il primo passo si compierebbe dal mercato di riparazione. Una delle acerrimi rivali delle vespe, presenti nel medesimo girone, è senza dubbio il Catania. Il club etneo non sembra affatto intenzionato a restarsene con le mani in mano. Non a caso è a un passo dal piazzare il primo dei tanti colpi di gennaio. Si tratterebbe di Matteo Di Piazza, attaccante dalle notevoli doti.

Il 2018 non è, però, iniziato bene per il giocatore originario di Partinico.


In forza al Cosenza dal luglio scorso, l’attaccante classe ’88 non è riuscito a trovare spazio tra gli undici titolari di Braglia. Non è quasi mai rientrato nelle esigenze dell'ex tecnico delle vespe e attualmente sono solo 6 le volte in cui ha indossato la casacca rossoblù, più altre due in Coppa Italia. Ed è proprio durante quest’ultimo torneo che Di Piazza ha realizzato la sua unica rete con i calabresi in occasione del match vinto sul Trapani dopo i tempi supplementari.

Considerato un tassello di qualità, la società siciliana non scherza, intende raggiungere un accordo con il giocatore e insieme a lui vuole a tutti i costi inseguire le vespe nella corsa verso la promozione diretta in cadetteria: «La Juve Stabia sta disputando un campionato eccellente –ha spiegato l’amministratore delegato rosso azzurro Pietro Lo Monaco alla Gazzetta dello Sport-. Non so se i ragazzi di Caserta continueranno su questa strada o si fermeranno. Pensiamo solo a noi. Il nostro obiettivo è quello di proseguire per il nostro sentiero, facendo bene. Siamo una grande squadra e sapremo reagire.»


martedì 8 gennaio 2019 - 14:03 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Juve Stabia


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO