mercoledì 12 dicembre 2018 - Aggiornato alle 09:08
adraporte
StabiaChannel.it
adraporte
Juve Stabia

Juve Stabia - Testa al campionato di C, nessuna chance per il ripescaggio


Il terremoto della serie cadetta, che nelle prossime ore potrebbe coinvolgere anche l'Avellino, vede almeno 8 squadre dinanzi alle vespe dopo il ricorso vinto dal Novara

pavidas

La Juve Stabia dovrà concentrarsi sul campionato di serie C. La tempesta che ha spazzato via Bari e Cesena e che nelle prossime ore potrebbe coinvolgere anche l'Avellino non tocca il club del neopresidente Ciccone che, dopo la cocente delusione giunta durante l'estate 2014 in seguito all'estromissione del Siena e al successivo ripescaggio del Vicenza, ha stavolta speranze prossime allo zero anche nel caso in cui gli slot liberi dovessero divenire tre. Ad oggi, in attesa che la Figc pubblichi le graduatorie ufficiali, davanti alle vespe vi sarebbero almeno 8 società che rispetterebbero tutti i criteri voluti dal regolamento. In pole per il ripescaggio, dopo il ricorso vinto clamorosamente dal Novara martedì sera, vi sarebbero proprio i piemontesi ed il Catania, ambedue i club tornati in lizza dopo l'annullamento del vincolo relativo alle penalizzazioni per inadempienze economiche nell'ultimo triennio. Beffate Ternana e Siena con quest'ultimo che, assurdo ma vero, può annoverare anche i titoli della Robur fallita quattro anni addietro.


Poi via via Pro Vercelli, Alessandria, Trapani e Virtus Entella, tutte in attesa della decisione della Co.Vi.So.C. sul caso Avellino. Tempo praticamente perso dunque per la Juve Stabia che, oltretutto, dovrebbe al pari delle altre compagini implementare di 700mila euro la fideiussione per l'ipotetica iscrizione alla serie cadetta. Sia chiaro, non è al momento certo che tutte le altre squadre partecipino alla bagarre ripescaggio, ma il plotone è davvero troppo folto per poter sperare in grande. Meglio dunque concentrarsi sul ritiro che vedrà Matute aggregarsi ai compagni solo il 21 luglio. Presenti invece i rientranti Capece, Esposito, Sandomenico e Zibert, mentre D'Auria, ai margini del progetto tecnico della scorsa stagione, ha rescisso l'accordo con il club.


giovedì 19 luglio 2018 - 07:12 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Juve Stabia


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO


Archivio Notizie

Seleziona il mese