lunedì 22 aprile 2019 - Aggiornato alle 08:19
adraporte
StabiaChannel.it
adraporte
Juve Stabia

Juve Stabia - Rieti: Curiosità e probabili formazioni. Vespe, imperativo 3 punti


I gialloblù devono tornare al successo dopo 3 turni per allungare sul Trapani ed avere così la certezza di giungere al big-match in una posizione di vantaggio

pavidas
   La torcida gialloblù

Obiettivo vittoria. La Juve Stabia prepara l’assalto al Rieti con la consapevolezza di dover assolutamente ritrovare il successo dopo l’amaro trittico Ca-Ca-Ca (Casertana, Cavese, Catania) che ha fruttato solo 2 punti sui 9 disponibili rallentando di fatto la marcia gialloblù verso la serie B. Alle ore 20.45 mister Caserta, orfano di Allievi sino al termine della stagione e nella circostanza dello squalificato Paponi, ripartirà dal 4-3-3 con Branduani tra i pali. In difesa Marzorati farà coppia con Troest con il rientrante Vitiello terzino destro e Germoni, ultimo match-winner contro la Reggina, sulla corsia mancina. Lungo la mediana Viola, favorito su Mastalli, potrebbe affiancare Calò e Carlini alle spalle del tridente che avrà in Canotto l’ala sinistra con Melara sul fronte opposto. El Ouazni, in vantaggio su Torromino, sarà la punta centrale. Per il bomber italo-marocchino, ex di giornata alla luce dell’esperienza reatina durante la stagione 2014/15 condita da 2 reti in appena 12 apparizioni in serie D, si tratta di una chance da sfruttare a tutti i costi a due mesi dall’ultimo gol realizzato contro un’altra formazione laziale, la Viterbese. Sulla panchina del Rieti siederà un ex che sentirà molto di più la sfida del Menti, quell’Eziolino Capuano che durante l’annata agonistica 2006/07 sfiorò i play-off con una formazione di giovani terribili venendo ribattezzato “Massimo” dalla tifoseria.


Amaro fu l’epilogo del torneo successivo per il tecnico salernitano che fu sostituito da Costantini durante il girone di ritorno. Per “Eziolino”, già nella città delle acque da avversario ai tempi della Paganese, si annuncia un’accoglienza tiepida dato che il calore della tifoseria gialloblù, attesa copiosa, sarà tutto per gli uomini di mister Caserta chiamati a conquistare un successo che manca da 3 turni e che di fatto è obbligatorio per ottenere la certezza di giungere al big-match del 7 aprile con il Trapani in una posizione di vantaggio che consentirebbe alla Juve Stabia di poter ambire a due risultati su tre. Arbitrerà il signor Riccardo Annaloro della sezione di Collegno coadiuvato dagli assistenti Gianluca d’Elia di Ozieri e Simone Teodori di Fermo. Le vespe lustrano il pungiglione da sera, in diretta su RaiSport bisognerà dimostrare di saper pungere con il cinismo di un tempo.

Juve Stabia (4-3-3): Branduani, Vitiello, Marzorati, Troest, Germoni, Viola, Calò, Carlini, Melara, El Ouazni, Canotto. All.: Fabio Caserta.


news Juve Stabia - Rieti - Indovina il minuto del primo gol delle vespe e vinci un dolce premio

lunedì 25 marzo 2019 - 00:14 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Juve Stabia


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO


Archivio Notizie

Seleziona il mese