lunedì 28 settembre 2020 - Aggiornato alle 22:48
farmacia san carlo
StabiaChannel.it
farmacia san carlo
Juve Stabia

Juve Stabia - Provedel vuole conquistare le Vespe: subito titolare contro il Pisa


Domani contro il Pisa ci sarà l'esordio da titolare per Ivan Provedel: il portiere punta a superare Russo nelle gerarchie 

pavidas

La Juve Stabia torna a giocare lontano dal Romeo Menti. Dopo circa un mese dalla trasferta contro la Cremonese, le Vespe dovranno affrontare il Pisa all’Arena Garibaldi lontano dal calore e dal supporto del proprio pubblico. Si tratta di una sfida che, ad oggi, fa però meno paura. I gialloblé hanno maturato, infatti, nuove consapevolezze ed una cognizione diversa della propria forza. Non a caso la Juve Stabia ha conquistato ben 13 punti nelle ultime cinque uscite stagionali, ottenendo vittorie prestigiose contro squadre come Chievo Verona ed Empoli. In particolare, le Vespe, dopo i dati disastrosi di inizio stagione, sono migliorate anche lontano da Castellammare: tre punti conquistati al Bentegodi lo scorso 13 dicembre e un punto conquistato allo Stadio Giovanni Zini di Cremona lo scorso 26 dicembre. Insomma, la squadra di mister Fabio Caserta è in gran forma e vuole confermare il trend positivo degli ultimi tempi. A Francesco Forte e compagni il compito di regalare l’ennesima gioia ai tifosi stabiesi.

Contro il Pisa ci sarà il debutto con la maglia della Juve Stabia di Ivan Provedel. Infatti, come annunciato in conferenza stampa da mister Fabio Caserta, Danilo Russo, finora titolare e autore di un’ottima prima parte di stagione, dovrà dare forfait a causa di alcuni problemi fisici. Occasione ghiotta, di conseguenza, per il portiere classe 1995, proveniente dall’Empoli, per mettersi in mostra e convincere il tecnico stabiese a puntare su di lui anche per il futuro. Tuttavia, superare nelle gerarchie Danilo Russo non sarà certamente un gioco da ragazzi.


L’esperto portiere classe 1987 si è guadagnato la titolarità a suon di grandi prestazioni, non facendo per nulla rimpiangere l’ormai ex Paolo Branduani. Inoltre, il portiere nativo di Castellammare di Stabia ha assunto anche un ruolo importante nello spogliatoio gialloblé, comportandosi da leader e spronando i compagni nei momenti di difficoltà. Provedel, insomma, dovrà dimostrare tutto il proprio valore per insidiare il compagno di reparto, a partire proprio dalla gara di domani contro il Pisa. Come da sempre avviene in casa Juve Stabia sarà il campo ad avere l’ultima parola.

Un dato è certo: la dirigenza stabiese, e in particolare il Ds Ciro Polito, crede ciecamente nelle qualità di Ivan Provedel. Infatti, il portiere ex Empoli è stato corteggiato a lungo prima del suo arrivo in gialloblé ed ha superato la concorrenza di colleghi importanti come Simone Colombi e Andrea Seculin. Il classe 1995 è approdato alla Juve Stabia in prestito con diritto di riscatto fissato a 700mila euro: una cifra sicuramente importante per la categoria che dimostra la fiducia riposta nei numeri e nella forza del portiere originario di Pordenone. Provedel avrà, quindi, occasione di dimostrare tutto il suo talento già domani contro il Pisa: i tifosi gialloblé aspettano con curiosità ed ottimismo di vedere all’opera il nuovo acquisto delle Vespe.



Juve Stabia - Provedel vuole conquistare le Vespe: subito titolare contro il Pisa

venerdì 24 gennaio 2020 - 19:37 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Juve Stabia

Juve Stabia - Ufficiale, Tonucci lascia le Vespe

Juve Stabia - Idea Pacilli in attacco, Tonucci verso il Catania

Juve Stabia – Monopoli 1-2. Le pagelle della sfida

Juve Stabia - Monopoli 1-2 - La rabbia di Romero. «Perdere così fa male, noi tutti volevamo dimostrare di meritare questa maglia»

Juve Stabia - Monopoli 1-2. L'amarezza di Padalino: «È mancato lo spunto mentale per una reazione»

Juve Stabia - Monopoli 1-2: Vespe ko al Menti, Starita decide il match

Juve Stabia - Monopoli: Curiosità e probabili formazioni. Post fata resurgo, il futuro inizia adesso

Juve Stabia – Padalino: «Vogliamo fare un campionato da protagonisti. Troest e Mastalli saranno del match»

Juve Stabia - Il neo dirigente Giuseppe Langella si presenta: «Qui per un progetto ambizioso che si evolverà nel corso degli anni»



Sponsor
CIL
dg informatica adra bcp poldino farmacia san carlo auto somma somma point Rionero Caffè Futura Costruzioni srl ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO

StabiaChannel.it
StabiaChannel TV

I PIÚ VISTI DELLA SETTIMANA