Juve Stabia
shareCONDIVIDI

Juve Stabia - Pareggio thrilling al Ceravolo, lunedì atteso il Taranto al Menti

Tanta amarezza, invece, nelle parole del capitano giallorosso: «Episodi che hanno fatto la differenza: è il quarto rigore che non ci viene concesso»

tempo di lettura: 1 min
di Davide Soccavo
23/11/2021 13:39:34

Un pareggio thrilling al ‘Ceravolo’. Un risultato prezioso in chiave play-off a favore delle Vespe, proiettate alla sfida di lunedì sera contro il Taranto reduce da una trionfale vittoria sul Catania e avvantaggiato di 4 punti sui gialloblù. Un risultato che sprizza segnali positivi, frutto anche del buon lavoro svolto dal settore giovanile, data la prestazione del giovane talento Della Pietra che nel finale ha fatto la differenza rispondendo al gol del momentaneo vantaggio siglato dall’ex Bombagi. Tanta amarezza nelle parole del capitano giallorosso Martinelli nel post-partita. 
 
«E’ chiaramente un periodo complicato. Ci tengo a dire da capitano che si possono contestare solo i risultati, non l’impegno dei ragazzi. So come lavoriamo. Sappiamo che gli episodi fanno la differenza: è il quarto rigore in tre partite che non ci viene concesso. Ci stiamo giocando un campionato con tutti i pregi e i difetti che abbiamo. Facciamo sempre del nostro meglio, nonostante ci si aspetti maggior impegno da parte nostra. Siamo amareggiati per il risultato finale, analizzeremo con calma la partita in un momento di lucidità. Abbiamo preso un gol in maniera fortuita, commentando l’ennesimo risultato che ci amareggia»

Video
play button

Castellammare - Immacolata, la notte dell'ultima stella

Le voci votive di 'Fratill e Surelle' nei vari rioni della città.

3 ore fa
share
play button

Castellammare - I Falò dell'Immacolata sull'arenile

08/12/2021
share
play button

Castellammare - L'accensione dell'albero in villa comunale

08/12/2021
share
play button

Passione Gialloblù, special guest il centrocampista della Juve Stabia Guido Davì

07/12/2021
share
Tutti i video >
Juve Stabia







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici