giovedì 24 settembre 2020 - Aggiornato alle 15:39
farmacia san carlo
StabiaChannel.it
farmacia san carlo
Juve Stabia

Juve Stabia - Mercato: Caserta vicino alla Virtus Entella, Elia ai saluti


«Sono arrivato da ragazzino e me ne vado da adulto.» Boscaglia verso l'addio: su di lui c'è il Palermo.

pavidas

In casa Juve Stabia è tempo di rivoluzione. Necessaria, considerato che un ritorno in B non sarà affatto scontato per le Vespe. Avellino, Catania, Trapani e Bari sono solo alcune delle compagini che punteranno al salto di categoria. Inoltre, lo stesso Bucaro, allenatore della Sicula Leonzio, è convinto che la lotta al vertice sarà un "terno al lotto". Il ritorno al calcio che conta non sarà per nulla semplice, nonostante rientri tra gli obiettivi primari dei campani per rimediare alla clamorosa retrocessione.

Occorrerà una svolta societaria e nel frattempo continuano a circolare le voci di mercato. Una di queste, riguarda il possibile futuro del tecnico calabrese. Secondo il noto giornalista Gianluca di Marzio, la Virtus Entella sarebbe in pole position per aggiudicarsi Fabio Caserta come condottiero, nonostante quest'ultimo abbia ancora un anno di contratto con i gialloblù. Segno di una ormai rottura tra il club ligure e l'allenatore Boscaglia. E non è escluso che il tecnico siciliano, ironia della sorte, riparta dal Palermo, il club che ha a lungo corteggiato Caserta. Anche Boscaglia, che in due anni ha riportato i biancocelesti in cadetteria e ha raggiunto l'obiettivo salvezza, ha ancora un anno di contratto con la società.


Ciononostante, è vicino a sedere sulla scottante panchina del club neo promosso in C.

Tempo di addii in casa Juve Stabia: oltre a mister Caserta e Calò anche Salvatore Elia, forse uno dei giocatori che si è più distinto per il suo talento nel post lockdown, è in procinto di preparare le valigie. "Non sempre tutto va come si vorrebbe -spiega il giocatore sui social-e a volte non basta metterci anima e cuore perchè gli episodi influiscano sul gioco. È stato difficile accettare questo epilogo, lo è stato per voi come per noi e ancora adesso la delusione è tanta. Volevo però ringraziarvi per questi due anni, sono arrivato a Castellammare da ragazzino e me ne vado da adulto.. Qui sono cresciuto e ho vissuto due anni intensi, fatti di momenti belli e brutti ma che porto con me e che ricorderò sempre volentieri. Ci tengo a ringraziare in primis la città di Castellammare per l'affetto e tutti i tifosi che ci hanno sostenuto fino alla fine, i miei compagni, lo staff, il mister e la Juve Stabia. Grazie di cuore e forza Juve Stabia".



Juve Stabia - Mercato: Caserta vicino alla Virtus Entella, Elia ai saluti

martedì 11 agosto 2020 - 09:28 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Juve Stabia

Juve Stabia - Anche l'ex Caserta elogia Manniello: «Gioie e dolori condivisi insieme, non dimenticherò i tuoi consigli»

Juve Stabia – Golfo: «Sensazioni positive, ci abbiamo creduto fino alla fine»

Juve Stabia - Tritium 2-1 - Il plauso di Padalino. «I ragazzi si sono distinti per impegno e abnegazione, bene anche i giovani»

Juve Stabia - Tritium 2-1: Buona la prima, le Vespe conquistano il passaggio del turno

Juve Stabia - Le Vespe tornano in campo: out Lia, Romero e Russo

Juve Stabia - Tritium: Curiosità e probabili formazioni. Inizia l'era Padalino, al Menti è tempo di Coppa Italia

Juve Stabia - Forte saluta le Vespe: «Spero di aver lasciato un bel ricordo»

Juve Stabia – Padalino: «Il passaggio di proprietà ha sciolto nodi importanti, in Coppa Italia vogliamo far bene»

Juve Stabia - Ufficiale, arriva il portiere Tomei



Sponsor
CIL
dg informatica adra bcp poldino farmacia san carlo auto somma somma point Rionero Caffè Futura Costruzioni srl ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO

StabiaChannel.it
StabiaChannel TV

I PIÚ VISTI DELLA SETTIMANA