sabato 20 luglio 2019 - Aggiornato alle 18:37
bcp
StabiaChannel.it
bcp
Juve Stabia

Juve Stabia - Le vespe puntellano i pali guardando all'Atalanta, in attacco regalo di nozze in arrivo per mister Caserta


La saracinesca Branduani dà l'arrivederci ai tifosi sui social, mentre gli orobici propongono come vice un giovane di belle speranze. Lodi verso l'Europa League, in avanti stretta finale con un bomber del Sassuolo

pavidas
   Pietro Cianci (Foto Google)

La saracinesca gialloblù affida alla propria pagina social il compito di salutare i tifosi della Juve Stabia in vista delle strameritate vacanze. Paolo Branduani archivia la splendida stagione con le vespe ripercorrendo le tappe di un’annata leggendaria che lo hanno visto accostato ad Alisson Becker nella fase in cui ha inanellato ben 9 clean sheets consecutivi tra il 26 dicembre e il 10 marzo. “Alcune immagini di questa splendida annata rimarranno per sempre nella storia mia e della Juve Stabia – scrive il portiere gialloblù –, un anno indimenticabile fatto di record su record, iniziato dall’inferno della possibile non iscrizione e concluso nel paradiso della serie B. Ringrazio tutti perché quest’anno è il migliore anche della mia carriera a livello personale. Un grazie a chiunque ci sia stato vicino nelle difficoltà soprattutto oltre che nei momenti felici. Ora riposo più che meritato e si inizia a pensare alla prossima stagione con una sola lettera in testa: B”. Rispedite al mittente le avances del Bari a Branduani blindandone di fatto la permanenza, per il ruolo di suo vice la Juve Stabia starebbe valutando l’offerta dell’Atalanta che gradirebbe inserire nell’affaire Elia anche il giovane Carnesecchi. Si tratta al momento di un’ipotesi dato che l’estremo difensore orobico gradirebbe vivere una stagione da protagonista alla soglia dei 19 anni così da farsi le ossa in una competizione alla pari anziché trovarsi la porta sbarrata da un gigante come Branduani.


Nerazzurri che in passato hanno tra l’altro spedito alle falde del Faito un altro portiere, quel Simone Colombi autore di una stagione e mezza estremamente positiva tra Prima Divisione e serie B con i suoi guantoni determinanti soprattutto nel percorso verso la promozione in cadetteria. Per ora si tratta di ipotesi dato che i pali rappresentano ad oggi l’unico settore che dona certezze ad un ds Ciro Polito concentrato sul rinforzare gli altri reparti. Si complica la pista Lodi alla luce dell'inserimento nelle ultime ore degli svizzeri del Lugano, mentre il nome nuovo per l’attacco è quello di Pietro Cianci, autore di 7 reti in 32 apparizioni con la Robur Siena durante il torneo appena concluso. Classe ’96, si tratta del classico ariete forte dei suoi 196 cm di altezza e dei suoi 90 kg di peso che a 23 anni vanta oltre 100 apparizioni in terza serie con 20 reti all’attivo, un bottino notevole se si considera che con i bianconeri toscani il numero di gol è stato pari alle 7 volte in cui è partito titolare. Il cartellino è di proprietà del Sassuolo, formazione ad oggi orientata verso i colori gialloblù a dispetto dei sondaggi di Pisa e Virtus Entella. Per mister Caserta, che domattina convolerà a nozze con la amata Mariella a Pompei, potrebbe trattarsi di un regalo di matrimonio in piena regola.


giovedì 20 giugno 2019 - 08:32 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Juve Stabia


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO