lunedì 23 luglio 2018 - Aggiornato alle 11:46
bcp
StabiaChannel.it
bcp
Juve Stabia

Juve Stabia - Le amichevoli chiamano e le Vespe d'attacco rispondono

Goleade ed indizi nei test amichevoli prima della ripresa del campionato: il reparto avanzato gialloblu funziona.

pavidas

Gennaio, il mese delle operazioni di mercato, della sosta del campionato e, proprio per questo, il mese delle amichevoli.
Ne ha svolte tre la Juve Stabia da quando si è ritrovata a Castellammare di Stabia dopo le due settimane di riposo natalizio: la prima in famiglia contro la Berretti, la seconda contro il Quartogrado e l'ultima contro la Polisportiva Sarnese Calcio 1927.
Test dai quali, come dichiarato da mister Ciro Ferrara nel post match contro le Vespette, non si cercano risposte particolari ma che servono più che altro a mettere minuti nelle gambe, perchè la necessità, al momento, è quella di mettersi in fretta a lavoro per cercare subito lo stato di forma che ha permesso alla squadra stabiese di chiudere il 2017 a solo tre lunghezze dalla quarta piazza del Girone, occupata dal Siracusa.
Obiettivo playoff, dunque, che non è proprio una chimera e che è a portata di mano anzi, di rosa, di questa rosa che di risposte particolari negli incontri amichevoli le sta dando eccome.
Da sottolineare le goleade gialloblu: 16 reti messe a segno e solo una subita, da Ansalone della Polisportiva Sarnese, mostrano buona oculatezza e precisione sotto porta.


Ciò che desta attenzione, anche in chiave mercato, è il nome dei marcatori: l'ariete Paponi sempre presente sulla parte interessante del taccuino, con tre reti all'attivo, così come Simeri e Costantini. Non hanno perso il fiuto del goal Mastalli, Lisi, e Berardi; vanno menzionate, poi, anche i sigilli di D'Auria, Chirullo e del neo arrivato Sorrentino.
Ottime risposte, quindi, arrivano dal reparto avanzato dove le Vespe stanno già riscaldando il pungiglione in vista della ripresa del campionato, il 21 Gennaio, quando al “Romeo Menti” arriverà il Catanzaro. Buon segno, questo, che va a sostegno della tesi di mercato della società stabiese secondo cui si iniziano ad effettuare operazioni economiche solo in caso di necessità.
Eventualità che ad oggi non sembra poi così tanto necessaria.


Gli ultimi articoli di Juve Stabia

venerdì 12 gennaio 2018 - 06:52 | © RIPRODUZIONE RISERVATA



Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi alfa forma Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Scuola Calcio Nicola De Simone Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi alfa forma Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Scuola Calcio Nicola De Simone Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO


Archivio Notizie

Seleziona il mese