sabato 15 giugno 2019 - Aggiornato alle 19:17
farmacia san carlo
StabiaChannel.it
farmacia san carlo
Juve Stabia

Juve Stabia - Impazza il mercato gialloblù tra i primi colpi e le speranze che alcuni saluti possano rivelarsi solo degli arrivederci


Confermato mister Caserta inizia a prender forma l'organico per la prossima stagione

pavidas
   Alessandro Tripaldelli (Foto Google)

Il saluto di Salvatore Elia fa ben sperare la Juve Stabia. L’esterno gialloblù ha affidato alla propria pagina social il compito di salutare la compagnia facendo augurare ai tifosi che si tratti di un arrivederci. “Abbiamo vissuto un anno indimenticabile che porterò sempre con me! Un ringraziamento speciale ai miei compagni – scrive l’esterno –, tifosi, mister, staff e alla Juve Stabia per l’affetto e la fiducia dimostratimi. Buone vacanze”. Bisognerà ora comprendere la volontà dell’Atalanta, cui Elia avrebbe espressamente richiesto di restare un’altra stagione alle falde del Faito per continuare a maturare sotto la sapiente guida di mister Fabio Caserta, suo grande estimatore. Per non farsi trovare impreparato dinanzi a qualsivoglia scenario, Ciro Polito avrebbe già sondato il terreno con la Juventus per Luca Clemenza, nell’ultima stagione in prestito al Padova e cercato anche dal Pescara. Piace altresì Anthony Taugourdeau del Trapani, centrocampista 30enne con comparsate in cadetteria con le maglie di AlbinoLeffe e Pisa. Molto dipenderà in tal senso dalla finale di ritorno tra i siculi e il Piacenza dopo che l’andata in Emilia Romagna è terminata a reti bianche. Discorso similare per il terzino Juan Ramos, il quale rappresenterebbe tuttavia solo un’alternativa a Germoni qualora le vespe non riuscissero ad ottenere la conferma del prestito dalla Lazio.


Altro nome interessante per la fascia mancina è quello di Alessandro Tripaldelli, reduce da un Mondiale Under 20 sugli scudi in squadra con lo stabiese Salvatore Esposito. Si tratta di un esterno duttile di proprietà del Sassuolo che nell’ultima stagione ha vissuto un’esperienza in Olanda tra le fila del PEC Zwolle prima di rientrare in Italia ed essere girato al Crotone. Si tratta di un nome caldo al pari di quello di Gaetano, giovane promessa di proprietà del Napoli cercato con insistenza anche dal Cosenza, avvantaggiato dall’aver rilanciato Tutino, e da quel Pescara che 8 anni addietro valorizzò tra gli altri Lorenzo Insigne, Marco Verratti e Ciro Immobile rivelandosi una piazza ideale per i giovani. Per la difesa piace invece Aya, sulle cui tracce vi sarebbe anche il Pisa, fresco di promozione in serie B ottenuta grazie al successo sulla Triestina nella finale playoff. Tra tante suggestioni ad oggi le uniche certezze sembrano essere il difensore Borri, bloccato già a gennaio, e il centrocampista Addae, il quale, secondo gli ultimi rumors, avrebbe firmato un biennale con il club gialloblù. Le acque inizieranno probabilmente a muoversi nei prossimi giorni quando il gong del mercato si avvicinerà sempre più.


news Lavori al Menti, la serie B non è a rischio: i nuovi sediolini nelle tribune entro la metà di agosto Il Comune

giovedì 13 giugno 2019 - 08:39 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Juve Stabia


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO


Archivio Notizie

Seleziona il mese