lunedì 27 maggio 2019 - Aggiornato alle 11:46
farmacia san carlo
StabiaChannel.it
farmacia san carlo
Juve Stabia

Juve Stabia - Il Presidente della Lega Pro Ghirelli elogia i tifosi. «Il derby del Menti tra le vespe e la Cavese ha incarnato il calcio che sogno»


Il massimo dirigente della terza categoria nazionale è intervenuto a Napoli nell'ambito della quarta tappa dell'iniziativa "Il Pallone d'Italia"

pavidas
   Il Presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli

Il derby del Menti tra Juve Stabia e Cavese ha incantato il Presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli. Il massimo esponente della terza categoria nazionale, intervenuto nell’ambito della quarta tappa de “Il Pallone d’Italia” di scena presso il Ramada Naples Hotel, ha elogiato lo spettacolo regalato domenica dalle due tifoserie unite nel nome di Catello Mari. «Il derby disputato a Castellammare di Stabia incarna il calcio che sogno – ha sottolineato Ghirelli –, le due tifoserie si sono applaudite reciprocamente incitando le squadre in campo durante un pomeriggio che ha regalato uno spettacolo agonistico gradevole e coreografie spettacolari. È dalla giornata di sport tra Juve Stabia e Cavese che dobbiamo ripartire per riformare il movimento calcistico italiano. D’altronde il nostro è un mondo che, come dimostrano gli oltre 100 punti di penalizzazione comminati quest’anno, va rivoluzionato e ci auguriamo che con Gravina ciò possa finalmente accadere. Sin dalla scorsa estate noi abbiamo esposto la nostra volontà di tagliar fuori le squadre che non dessero le giuste garanzie economiche, non era nostra intenzione generare classifiche con tanti asterischi dalla complessa lettura. Sappiamo che è difficile lavorare per cambiare, lo dimostrano i recenti gravissimi fatti accaduti a Bari e Foggia.


Noi crediamo in quello che stiamo facendo e continueremo nel nostro impegno caricati da contesti come quello del Menti». Rivoluzione che passa anche per il restyling degli stadi. «Siamo tra i peggiori paesi al mondo per la qualità degli impianti, mi auguro che le imminenti Universiadi possano rappresentare l’occasione propizia per riqualificare le strutture coinvolte. La riforma parte anche dal presupposto che bisogna saper ascoltare per conoscere da vicino il territorio e capire i problemi del luogo, d’altronde noi rappresentiamo l’anello di congiunzione tra le province e le grandi città. A ciò si unisce poi lo splendido lavoro di mister Arrigoni con l’Under 15 e 16 finalizzato all’abbassare l’età media degli atleti, guardiamo al futuro con grande ottimismo». All'evento, organizzato dalla Lega Pro al fine di dibattere sull'importanza della partita e della sua sostenibilità, sono stati presenti anche il Presidente dell'Osservatorio Nazionale per le Manifestazioni sportive Daniela Stradiotto, il Professore Nicola Ferrigni della Link Campus University di Roma e Cosimo Sibilia, Presidente della Lega Nazionale Dilettanti. Il “Pallone d'Italia” sarà lunedì 18 marzo a Reggio Calabria e il 25 marzo terminerà a Bologna il suo tour nazionale.


martedì 12 marzo 2019 - 00:03 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Juve Stabia


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO


Archivio Notizie

Seleziona il mese