venerdì 17 gennaio 2020 - Aggiornato alle 23:27
Gori spa
StabiaChannel.it
Gori spa
Juve Stabia

Juve Stabia - Il mercato dei giovani è stato un flop?


La Juve Stabia si è mossa in estate cercando di accaparrarsi i migliori giovani in circolazione da introddurre nella "Lista B", quella degli Under 23, per completare la rosa a disposizione di mister Caserta. Ragazzi che, tuttavia, hanno deluso le aspettative

pavidas
   Ph Juve Stabia

Ancora una sconfitta in trasferta per la Juve Stabia contro la Virtus Entella ed ennesima occasione sciupata dalle Vespe per allontanarsi dalla zona calda della classifica. Certamente c’è rammarico per la partita di Chiavari, ma contestualmente anche la consapevolezza di poter rimediare subito: già domenica pomeriggio al Romeo Menti contro il Frosinone. Sfida sulla carta non semplice, ma i gialloblé andranno comunque a caccia dei tre punti. Tuttavia, è una Juve Stabia dalla doppia anima quella vista finora: grintosa e combattiva in casa, arrendevole e scialba in trasferta. Colpa di un approccio sbagliato alle partite, non solo da parte dei veterani ma anche da parte dei calciatori più giovani. Gli Under 23 delle Vespe, infatti, non hanno saputo approfittare nel migliore dei modi delle chances offerte da Fabio Caserta, risultando spesso e volentieri tra i peggiori in campo quando il tecnico gialloblé si è affidato a loro. Ventenni o poco più che avrebbero dovuto garantire alla Juve Stabia un’ondata di entusiasmo e fervore, contribuendo in maniera determinante al raggiungimento dell’obiettivo salvezza. Ragazzi che, invece, stanno deludendo, e non poco, le aspettative.

Molti di loro sono arrivati, su intuizione del Ds Ciro Polito, nel corso del calciomercato estivo. D’altronde le regole sulla composizione delle rose per il campionato di Serie B parlano chiaro. Nella cosiddetta “lista A” c’è spazio solo per diciotto elementi Over 23, il resto della squadra dev’essere composta necessariamente da giocatori nati dopo il primo gennaio del 1996. La Juve Stabia, così, ha puntato su prospetti di qualità e sicuro affidamento per completare la rosa a disposizione di mister Fabio Caserta. Si tratta di ragazzi dal curriculum importante che hanno già avuto modo di approcciarsi al campionato cadetto o che hanno disputato ottimi campionati nelle categorie inferiori.


Tuttavia, nessuno di loro è riuscito, inspiegabilmente, a fare la differenza in maglia gialloblé. Giovani che sembrano spaesati e confusi. Ecco perché, ad oggi, sorgono seri dubbi sulla bontà del mercato estivo Under 23.

Le delusioni più grandi sono rappresentate, probabilmente, da Alfredo Bifulco e Ferdinando Del Sole, rispettivamente un ‘97 e un ‘98. I tifosi della Juve Stabia, e sicuramente anche la società stabiese, si aspettavano tanto dai due esterni offensivi scuola Napoli e Pescara. Tuttavia, per loro solo poche apparizioni in gialloblé e una pioggia di critiche per le prestazioni in campo. Non ha inciso come si sperava neppure l’attaccante classe ’97 Alessandro Rossi arrivato in prestito dalla Lazio: solo sei spezzoni di gara per lui finora e zero goal realizzati. Non benissimo anche il ’96 Giacomo Ricci, considerato come alternativa a Germoni e in campo nelle brutte sconfitte contro Livorno e Spezia. Mai visto, invece, il ventiduenne Damiano Lia ex Cavese: qualche apparizione in panchina e zero presenze in campionato. Da rigenerare Salvatore Elia e Luca Germoni, entrambi tornati in prestito dopo la straordinaria seconda parte di stagione dello scorso campionato. Determinanti per la promozione in cadetteria, ancora non decisivi, invece, per la lotta salvezza. Un buon impatto, infine, in maglia gialloblé per Alessandro Mallamo, classe ’99. Da limare la troppa veemenza in alcune circostanze, ma le qualità ci sono tutte.


video Juve Stabia - Frosinone, la conferenza stampa di mister Fabio Caserta


Juve Stabia - Il mercato dei giovani è stato un flop?

venerdì 6 dicembre 2019 - 19:32 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Juve Stabia


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO