martedì 25 giugno 2019 - Aggiornato alle 21:13
adraporte
StabiaChannel.it
adraporte
Juve Stabia

Juve Stabia - Esclusiva, Paponi: «Girone di andata strepitoso. Mastalli? La fascia da capitano spetta a lui»


Parla il miglior marcatore del girone C: «Due anni fa feci fatica ad ambientarmi qui a Castellammare. Ora tutte le avversarie ci aspettano al varco. Viterbese squadra ostica.»

pavidas

Vespe in cima alla graduatoria, non solo per quanto riguarda la classifica del girone C. Con la rete segnata su rigore, valida per il pareggio contro la Virtus Francavilla, Daniele Paponi sale a quota 9 nella classifica marcatori, divenendo uno dei migliori bomber del girone. Senza ovviamente tralasciare le due reti segnate in Coppa Italia e Coppa di Serie C, grazie alle quali, pur essendo a metà stagione, l'attaccante è già a quota 11. Il giocatore ex Latina è stato a nostra disposizione per rispondere ad alcune domande relative alla prima volta in cui è giunto alle falde del Faito e sul prossimo avversario, che i gialloblù sfideranno alle ore 14:30 il 20 gennaio all'"Enrico Rocchi":

La squadra, secondo i pareri del ds Ciro Polito e del dg Clemente Filippi, non ha bisogno di rinforzi per il calciomercato invernale. Sei d’accordo?

È difficile fare dei ritocchi dopo un girone di andata così. Quindi sono pienamente d’accordo.  

Miglior marcatore del girone C. Eppure, quando nel gennaio del 2017 sei giunto qui alle falde del Faito, hai terminato il girone di ritorno con 4 reti, escludendo le 3 già segnate in B con il Latina. Cosa è cambiato nell’arco dei tuoi due anni a Castellammare?

Quando si cambia squadra a gennaio è sempre difficile ambientarsi e stare lontano dalla famiglia.


Ho fatto un po’ fatica, poi pian piano le cose si sono sistemate e sta andando tutto molto bene.  

Tu e Mastalli siete tra i giocatori che più elogiano le vespe al termine degli incontri, specialmente sui social. Che legame c’è tra te e il capitano con il quale spesso hai condiviso la fascia?

Tra me e Mastalli c’è un grandissimo rapporto. Lo tratto come un figlio. La fascia di capitano è la sua e se la merita per la grandissima professionalità e per la voglia che ci trasmette ogni allenamento.  

46 punti in classifica: 14 vittorie e 5 pareggi. Sognare è lecito, ma dove credi sia in grado di arrivare questa Juve Stabia?

Dove arriverà lo vedremo solo alla fine. Abbiamo fatto un'andata strepitosa e ora tutti ci aspetteranno al varco. Dobbiamo pensare partita dopo partita, poi tireremo le somme.  

Terminato il lungo periodo di riposo, domenica 20 gennaio ci sarà la trasferta di Viterbo contro i leoni gialloblù di mister Sottili. Che partita ti aspetti?

Una partita difficilissima per tanti motivi: uno, perché la Viterbese è una squadra forte che vorrà fare un girone di ritorno importante. Due, perché si viene da una sosta e bisogna essere bravi a partire da dove abbiamo lasciato.


giovedì 10 gennaio 2019 - 08:31 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Juve Stabia


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO


Archivio Notizie

Seleziona il mese