venerdì 10 aprile 2020 - Aggiornato alle 18:09
farmacia san carlo
StabiaChannel.it
farmacia san carlo
Juve Stabia

Juve Stabia - Bifulco in crescita, il trequartista ora è una certezza


La Juve Stabia si coccola Alfredo Bifulco: dopo un avvio complicato il trequartista è ora protagonista in gialloblé

pavidas
   Ph Juve Stabia (Antonio Gargiulo)

Ennesima prova di forza della Juve Stabia contro il Crotone. Dopo un periodo non propriamente esaltante, nonostante i due punti conquistati in extremis contro Pisa e Ascoli, le Vespe riescono nell’impresa di battere in casa i pitagorici, secondi in classifica e sicuramente tra le squadre più forti e attrezzate dell’intero campionato cadetto. Ancora una volta risulta decisiva la “zona Cesarini” e ancora una volta Forte, Calò e Addae si ergono a trascinatori delle Vespe. Una vittoria che infonde sicuramente entusiasmo in vista della trasferta contro il Cittadella e che proietta i gialloblé nella zona medio-alta della classifica. Infatti, ad oggi, i ragazzi di mister Fabio Caserta sono più vicini alla zona playoff, distante appena tre punti, anziché alla famigerata zona retrocessione, lontana quattro lunghezze. Ma il diktat non cambia: l’obiettivo resta la salvezza e la classifica corta, sotto questo punto di vista, non ammette distrazioni.

Contro il Crotone si è vista una squadra solida, coesa e, soprattutto, mai doma. La Juve Stabia ha, ad oggi, un’identità ben precisa e ciò rappresenta un valore aggiunto non indifferente per i gialloblé. Le Vespe hanno acquisito consapevolezze importanti ed hanno saputo reagire alla grande alle difficoltà di inizio stagione. Una prova di carattere non indifferente. Una crescita non soltanto collettiva, ma anche individuale.


Si pensi a calciatori come Addae, Fazio e Ricci: sottotono nella prima parte di campionato e pedine fondamentali, invece, negli ultimi mesi. Un discorso simile vale sicuramente anche per Alfredo Bifulco. Una squadra, insomma, in continua evoluzione e che fa guardare al futuro con estremo ottimismo.

Il calciatore offensivo, scuola Napoli, appare particolarmente rigenerato negli ultimi tempi, dopo un avvio non facile. Fabio Caserta l’ha schierato un po’ ovunque: prima come ala, sia sull’out di destra sia a sinistra, poi come seconda punta. Tuttavia, il classe 1997 sembra rendere al massimo delle sue potenzialità soprattutto come trequartista centrale. Non a caso è stato autore di ottime prestazioni contro Venezia, Cosenza, Ascoli e Crotone, quando il tecnico stabiese l’ha posizionato alle spalle di Forte e Canotto. Il ragazzo, originario di Ottaviano, fa della velocità nel dribbling e di un’ottima visione di gioco le sue abilità migliori e si è ritagliato un ruolo di prim’ordine in una Juve Stabia in netta e costante crescita. Insomma, i fischi di inizio stagione si sono trasformati ormai in applausi scroscianti: Alfredo Bifulco rappresenta sicuramente un’arma in più, a disposizione di mister Fabio Caserta, per centrare l’obiettivo salvezza.



Juve Stabia - Bifulco in crescita, il trequartista ora è una certezza

mercoledì 19 febbraio 2020 - 18:00 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Juve Stabia


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO