venerdì 13 dicembre 2019 - Aggiornato alle 20:16
Gori spa
StabiaChannel.it
Gori spa
Juve Stabia

Juve Stabia- Più fenice e meno vespa per raggiungere la salvezza


Le vespe escono sconfitte dal Comunale di Chiavari. Domenica i gialloblu ospiteranno il Frosinone in una gara perfetta per ripartire. 

pavidas
   Ph: Virtus Entella

Ricominciare da zero. E’ questo il segreto per risalire dalle sabbie mobili. La Virtus Entella batte la Juve Stabia e vola a 19 punti, a +5 dalla squadra di Castellammare di Stabia. Le vespe interrompono la striscia positiva non riuscendo ad allontanarsi dalle zone calde della classifica. Ricominciare da zero, sarà necessario domenica prossima. I gialloblu incontreranno il Frosinone in casa. Sarà obbligatorio vincere: la salvezza si costruisce nel proprio stadio. Caserta, però, dovrà lavorare anche sulla Juve Stabia versione trasferta. Ciò che si è visto ieri, in quel di Chiavari, non basterà per conservare la categoria. I numeri non fanno sorridere Fabio Caserta: sono stati solo 2 i tiri in porta della Juve Stabia; 0 le occasioni pericolose; 9 i falli commessi. Ricominciare da zero e lavorare: ecco il programma dell’allenatore gialloblu. In settimana, il mister parlerà con la squadra per migliorare ciò che non ha funzionato in campo.

Contro l’Entella, Buchel ha debuttato in campionato per la prima volta con la maglia stabiese. La prestazione del centrocampista non è stata caratterizzata da particolari sbavature né da colpi da 90.


La sensazione che si è avuta, però, è che l’ex Empoli abbia ancora ampi margini di miglioramento. Buchel, Calò, Calvano, Mallamo: quattro uomini per sole tre maglie. Nella scorsa gara Fabio Caserta è stato obbligato a tenere in panchina l’ex giocatore del Verona per un problema al ginocchio. Tra cinque giorni, con molta probabilità, il calciatore classe '93 ritornerà titolare. A riprendersi il proprio posto sarà anche Francesco Forte, che ha giocato 45 minuti contro la Virtus Entella, ma al di sotto delle sue capacità. Ritrovare il goal per lasciarsi l’infortunio alle spalle: ecco l’obiettivo dello Shark. Ricominciare da zero, magari recuperando gli acciaccati. Bisognerà valutare, infatti, le condizioni di Troest e Tonucci, quest’ultimo uscito nel secondo tempo di Virtus Entella-Juve Stabia per infortunio.

Ricominciare da zero. Prendere atto della sconfitta e, come già fatto molte volte in stagione, ripartire. Morire e rinascere dalle proprie ceneri: sarà necessaria una Juve Stabia meno vespa e più fenice per raggiungere l’obiettivo salvezza.



Juve Stabia- Più fenice e meno vespa per raggiungere la salvezza

lunedì 2 dicembre 2019 - 07:21 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Juve Stabia


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO