lunedì 27 maggio 2019 - Aggiornato alle 12:09
dginformatica
StabiaChannel.it
dginformatica
Cronaca

Pompei - Sequestrati dalla Circum per 3 ore. L'inferno vissuto ieri da 200 persone


Bloccati su un treno rotto a ducento metri dalla stazione Pompei Scavi. «E' stato allucinante. Fermi in aperta campagna senza un bagno e senza poter scendere dal treno».

pavidas
   Immagine di repertorio non collegata alla notizia

Sequestrati dalla Circumvesuviana per circa 3 ore. E’ la disavventura capitata ieri a circa 200 persone rimasti ostaggio di un treno fermo sui binari a poche centinaia di metri dalla stazione di Pompei Scavi.

Il convoglio, partito da Napoli alle 12:39 e diretto a Sorrento, mentre stava per raggiungere la stazione di Pompei Scavi ha registrato un guasto. Non certo una novità per i treni della Circum che viaggiano su questa tratta. L’elettrotreno rimane fermo sui binari con a bordo circa 200 persone tra pendolari e turisti. Passano  i minuti ma nessuno sa dire ai passeggeri cosa sta accadendo. Comincia così a serpeggiare il panico tra le persone che utilizzano così i social per comunicare con il “mondo esterno”. C’è chi racconta la disavventura che sta vivendo, chi chiede aiuto, chi informa i familiari di quello che gli sta capitando.




Il macchinista, interpellato dai viaggiatori, non sa cosa dire mentre gli altoparlanti restano muti. La gente si lamenta: chi deve raggiungere il posto di lavoro, chi deve andare a prendere i figlia scuola. Ma non solo. Senza poter scendere al treno e senza un bagno a disposizione, in molti cominiano a spazientirsi e ad accusare malori.

E’ solo alle 15 che il treno fermo sui binari viene raggiunto da una motrice che traina il convoglio alla stazione di Torre Annunziata. Qui finalmente i passeggeri vengono “liberati” e possono così scendere dalla quella trappola che li ha tenuti sequestrati per circa 3 lunghissime ore.

L’ennesima disavventura per gli utenti della Circumvesuviana che continua ad inanellare disservizi ai quali, nonostante gli investimenti fatti dall’EAV, non si riesce a trovare soluzione.


mercoledì 13 febbraio 2019 - 09:10 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Cronaca


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO


Archivio Notizie

Seleziona il mese