martedì 7 aprile 2020 - Aggiornato alle 21:51
adraporte
StabiaChannel.it
adraporte
Cronaca

Pompei - Scoperto barbiere in attività, denunciato insieme a 3 clienti


Continuava a lavorare nonostante la sospensione delle attività commerciali.

pavidas

Nonostante le restrittive misure emanate dal Governo per contrastare la diffusione del Coronavirus, con tanto di sospensione di determinate attività commerciali, c’è comunque chi viola le disposizioni e continua ad esercitare illegalmente la propria professione. Infatti, come riportato dal quotidiano Metropolis, nel cuore di Pompei, in via Lepanto, un barbiere è stato sorpreso dai poliziotti, guidati dal vice questore Stefania Grasso, in compagnia di tre clienti all’interno del proprio salone di acconciature maschili.

Gli agenti, durante il servizio di controllo del territorio, finalizzato anche a garantire il rispetto delle misure urgenti per la gestione dell’emergenza Coronavirus, hanno accertato che il negozio di acconciature maschili, nonostante avesse l’ingresso principale regolarmente chiuso, era in piena attività poiché aveva consentito ai clienti l’accesso dal retro dell’edificio.


Tre gli uomini di Castellammare e Pompei che sono stato sorpresi a tagliare i capelli, tutti denunciati perché in giro per la città in assenza di una reale urgenza legata o motivi di salute o di lavoro. Conseguenze più gravi sono, invece, scattate per il titolare dell’esercizio commerciale, il quale è stato denunciato ai sensi dell’art. 650 c.p e al quale è stata sospesa la licenza.



Pompei - Scoperto barbiere in attività, denunciato insieme a 3 clienti

mercoledì 25 marzo 2020 - 13:14 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Cronaca


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO