sabato 22 febbraio 2020 - Aggiornato alle 07:34
farmacia san carlo
StabiaChannel.it
farmacia san carlo
Cronaca

Pimonte - Igiene urbana, il bando prevede meno lavoratori. La CGIL scrive al sindaco


Per il sindacato è urgente chiarire la questione. Lavoratori preoccupati.

pavidas

Il bando indetto dal comune di Pimonte per l’affidamento del servizio di igiene urbana in città contiene alcune incongruenze. Ne è convinta la CGIL – Funzione Pubblica che, per questo, ha inviato una missiva al comune dei monti Lattari al quale chiede un incontro urgente per chiarire tali aspetti.

In particolare, la segretaria della CGIL dell’area Metropolitana, Maria Manocchio, sottolinea come «da una lettura del bando abbiamo avuto modo di riscontrare alcune incongruenze tra il numero di unità lavorative previste dal nuovo disciplinare e quello risultante in pianta organica allo stato attuale».




Una incongruenza che «sta producendo forti preoccupazioni tra i lavoratori del cantiere di Pimonte e anche della scrivente – sottolinea la Manocchio -  Al fine di approfondire la questione, ricercando tutte le possibili soluzioni al problema che si verificherà sicuramente in occasione del prossimo affidamento, chiediamo un incontro urgente, anche con il coinvolgimento della società attualmente affidataria del servizio».

Si annuncia un periodo caldo a Pimonte nonostante la fine dell’inverno sia ancora lontana.



Pimonte - Igiene urbana, il bando prevede meno lavoratori. La CGIL scrive al sindaco

martedì 28 gennaio 2020 - 20:03 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Cronaca


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO