Cronaca
shareCONDIVIDI

Monte Faito - Turista danese si perde nei sentieri, rintracciato dal Soccorso Alpino

Alle operazioni hanno partecipato anche i Volontari del Faito.

tempo di lettura: 1 min
31/07/2022 12:42:33

Intervento concluso alle prime luci dell’alba di ieri per la ricerca di un disperso sul Monte Faito. Il Soccorso Alpino e Speleologico della Campania è stato allertato nella serata di venerdì per un disperso in zona Faito. L’uomo, un danese di 48 anni durante una escursione in zona ha perso gli occhiali e, non riuscendo a vedere bene, si è trovato in difficoltà ed ha sbagliato sentiero. Nonostante fosse illeso, non riusciva a ritrovare la strada ed ha, quindi, allertato i soccorsi, inviando anche la posizione. Immediata la partenza delle squadre tecniche e sanitarie del CNSAS verso il Monte Faito. In particolare, i tecnici si sono diretti verso il sentiero 350 (che devia verso il 334 verso le tese di Piemonte). L’uomo è stato raggiunto dal Soccorso Alpino e Speleologico della Campania, grazie ad una calata in corda lungo un canalone al di sotto della chiesa di San Michele e, assistito dai tecnici e dai sanitari del CNSAS, è stato riportato in un luogo sicuro e poi riaccompagnato in albergo (a Castellammare) sempre dal CNSAS, visto che non c’era altra possibilità e non lo si voleva abbandonare di notte in quei luoghi. Alle operazioni hanno partecipato anche i Volontari del Faito.

Video
play button

Vico Equense - Monte Faito, nascondeva una bomba capace di far saltare in aria un'auto, denunciato 5

Operazione Green Life. Carabinieri sequestrano anche un fucile e decine di cartucce.

04/08/2022
share
play button

Sorrento - Carabinieri in costume infiltrati tra i bagnanti

02/08/2022
share
play button

Castellammare - Gestione commissariale, il bilancio dei primi 6 mesi

28/07/2022
share
play button

Castellammare - Rosso di Stabia, premiati gli stabiesi illustri

28/07/2022
share
Tutti i video >
Cronaca







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici