domenica 21 ottobre 2018 - Aggiornato alle 16:13
Gori spa
StabiaChannel.it
Gori spa
Cronaca

Castellammare/Torre Annunziata - Falsi incidenti stradali, tremano altri avvocati: si allarga l'inchiesta

Altri professionisti di Castellammare e Torre Annunziata potrebbero finire al centro dell'inchiesta del Tribunale di Roma

pavidas

Truffe assicurative, non si placano le indagini della guardia di finanza di Torre Annunziata per identificare nuovi avvocati e giudici che facevano parte della maxi organizzazione. Quando sono ormai trascorsi due giorni dal blitz delle forze dell'ordine, a tremare sarebbero altri professionisti del comprensorio stabiese che non sarebbero stati identificati. Secondo quanto raccontato dai fermati e secondo quanto emerso dalle intercettazioni, tutti erano a conoscenza del modus operandi del gruppetto criminale che per mazzette di 500 euro falsificavano documenti e anche sentenze. Alcuni giudici, inoltre, pur sapendo dell'inchiesta in atto, avrebbero continuato a svolgere il proprio lavoro disonesto chiedendo un "premio" per le operazioni portate a termine.

Il terremoto giudiziario, partito dal Tribunale di Roma, ha rivestito particolarmente il foro di Torre Annunziata. Secondo quanto ricostruito dalle forze dell'ordine, il modus operandi degli avvocati e dei giudici corrotti era sempre lo stesso da anni.


In particolare tutti a Torre erano a conoscenza del listino prezzi che alcuni professionisti avevano fissato per le cause e per portare a termine le truffe. E' per questo motivo, quindi, che la posizione di ogni indagato è molto critica: su ognuno dei 23 fermati (18 in carcere e 5 agli arresti domiciiari) ci sarebbero prove schiaccianti. Si attende comunque il verdetto del Riesame prima di poter procedere con i processi che potrebbero rivelare nuove informazioni su un sistema purtroppo diffuso in tutto l'hinterland napoletano. Nella maxi retata delle forze dell'ordine di giovedì mattina all'alba sono finiti in carcere illustri professionisti di Torre Annunziata, Castellammare ma anche Gragnano e altri Comuni vicini. Fra questi spicca il nome di Rodolfo Ostrifate che fino a qualche anno fa sedeva nei banchi di Palazzo Farnese come consigliere comunale nelle file del Partito Democratico. Anche lui al momento è in carcere a Poggioreale.

news Torre Annunziata - Falsi incidenti stradali e mazzette, intercettazioni fondamentali per scoperchiare il 'sistema'


Gli ultimi articoli di Cronaca

sabato 29 settembre 2018 - 10:45 | © RIPRODUZIONE RISERVATA



Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio Scuola Calcio Nicola De Simone ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio Scuola Calcio Nicola De Simone ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO


Archivio Notizie

Seleziona il mese