lunedì 19 agosto 2019 - Aggiornato alle 20:55
Gori spa
StabiaChannel.it
Gori spa
Cronaca

Castellammare - Lidi Pozzano, cifre da capogiro per gli stabiesi: ingresso, lettino e ombrellone quasi 15 euro a persona


Non si placa la polemica per le spiagge a pagamento. Nessuna agevolazione per i residenti a Castellammare.

pavidas

Una cifra media di 11 euro per ingresso e lettino ma che può raggiungere e superare tranquillamente i 15 euro a persona se si aggiunge anche l'ombrellone. Prezzi da capogiro per l'estate 2019 a Castellammare di Stabia dove i lidi non hanno diminuito il proprio listino dopo le polemiche degli ultimi anni. Il più caro resta comunque lo Stone, a confine con Vico Equense, mentre quelli più accessibili sono la Limpida e il Garden Beach dove il prezzo solitamente non supera i 12 euro. Quello che fa irritare particolarmente gli stabiesi è sicuramente il pagamento per l'ingresso nel lido, espressamente vietato per legge. Ma a Castellammare non viene rispettato e spesso, nascondendolo dietro un servizio come lo spogliatoio (in comune con altri bagnanti, sicuramente non privato), si impone un prezzo per entrare solamente all'interno della spiaggia privata. Ma andiamo con ordine.

I costi sono quasi simili in tutte le spiagge di Castellammare. Alcuni lidi però diversificano il proprio listino prezzi in base al giorno o al periodo dell'anno. Per esempio il Famous Beach chiede il pagamento in settimana solamente di 4 euro per accedere ai servizi mentre la domenica la cifra raggiunge i 6 euro (dovrebbero essere gli stessi anche per il mese di agosto). Se a ciò si aggiunge un ombrellone o una sdraio, il prezzo si alzerebbe in modo notevole. Richieste diverse invece per Conte, Lo Scoglio, bagno Elena e così via dove l'ingresso con un lettino si aggira intorni ai 12 euro a persona.


Una cifra non da poco se considerata per ogni singola famiglia per la quale una giornata di mare significa spendere almeno 50 euro. In tutti i casi, l'aggiunta di un semplice ombrellone (venduto a prezzi che vanno da 4 a 8 euro) provoca un pericoloso rialzo dei coeti inizialmente stabiliti. 

Quello che provoca la rabbia degli stabiesi è l'assenza di agevolazioni. Chi entra nei lidi a pagamento a Castellammare, pur essendo residente in città, non usufruisce di nessuno sconto. Non c'è mai stata infatti una vera trattativa fra i rappresentanti delle spiagge e l'amministrazione comunale per chiedere una rivisitazione dei prezzi tenendo conto dei tanti problemi con i quali sono costretti a lottare i singoli stabiesi. Una cifra elevata, quasi 15 euro, per un mare spesso non limpido e costantemente affollato: un rapporto qualità prezzo che spinge verso altre cittadine i giovani e allo stesso tempo molte famiglie. Una situazione neanche favorevole per i disabili che, nonostante le firme protocollate da un'associazione, non possono arrivare in spiaggia per l'assenza di scivoli o rampe. Il tutto ricordando anche l'assenza totale di parcheggi e la presenza degli abusivi (che impongono 3 o 5 euro per la sosta di un'auto sul marciapiede). Una situazione comunque non più sostenibilie da diversi anni e che ha più di una volta mandato su tutte le furie i tanti stabiesi che, pur volendo, non possono usufruire del proprio mare.


news Caro lidi ed accesso libero alle spiagge, «il sindaco convochi i concessionari»

giovedì 13 giugno 2019 - 08:39 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Cronaca


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO