Cronaca
shareCONDIVIDI

Castellammare - Coinvolto nell’inchiesta sui datterai, fa irruzione in Capitaneria e prende a pugni un militare

L’aggressore ha colpito più volte M.M., un sottufficiale della Capitaneria di porto stabiese, con diversi pugni allo sterno ed è stato poi bloccato da due militari. Era accecato dalla rabbia per le indagini che vedono coinvolto il fratello. Ora è ai domiciliari.

tempo di lettura: 1 min
di red
29/07/2021 16:36:33

Accecato dalla rabbia per le indagini che vedono coinvolto suo fratello, si introduce negli uffici della Capitaneria di porto e aggredisce un militare che stava portando avanti l’inchiesta. L’incredibile atto di violenza ha avuto luogo stamattina, quando un uomo ha forzato il servizio di controllo presso il corpo di guardia della Capitaneria per dirigersi verso l’ufficio di polizia giudiziaria e scagliarsi con grande impeto contro M.M., un sottufficiale presente sul posto. Il militare, sorpreso dalla veemenza dell’aggressione, è stato colpito ripetutamente con pugni allo sterno.

E soltanto l’intervento di altri due colleghi, che hanno bloccato l’aggressore, ha sventato una tragedia che si stava materializzando sotto gli occhi attoniti dei presenti. L’uomo che ha fatto irruzione negli uffici ha provato a svincolarsi, colpendo con percosse anche i due militari intervenuti per fermarlo. E successivamente è stato identificato, risultando il fratello di uno degli indagati nell’ambito dell’inchiesta sulla pesca illegale dei datteri e degli arresti effettuati ieri all’alba.

Il personale militare della Capitaneria ha proceduto pertanto all’arresto in flagranza del reato in violazione degli artt. 582, 585, 576 e 682 del codice penale. La Procura della Repubblica di Torre Annunziata, infine, dopo aver valutato gli elementi forniti dalla Capitaneria in merito all’aggressione, ha disposto gli arresti domiciliari per l’aggressore, fissando il processo per direttissima per il 30 luglio.

Video
play button

Juve Stabia - Altobelli nel dopo gara: «Zero alibi, dobbiamo star zitti e pedalare»

Il centrocampista delle vespe in conferenza stampa dopo la sconfitta interna contro il Picerno.

17/10/2021
share
play button

Juve Stabia - AZ Picerno 2-3 - Novellino. «Il giocattolo non si è rotto». Tecnico esonerato

17/10/2021
share
play button

Juve Stabia - La conferenza stampa di mister Novellino alla vigilia della gara contro il Picerno

16/10/2021
share
play button

Passione Gialloblù analizza la sconfitta di Catania con l'ex tecnico Guido Carboni

12/10/2021
share
Tutti i video >
Cronaca







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici