Cronaca
shareCONDIVIDI

Castellammare - Bambini a scuola con doppi turni, le mamme di Postiglione scrivono al sindaco

La domande pungente: «Lei manderebbe i suoi figli a scuola in queste condizioni?»

tempo di lettura: 2 min
24/01/2021 10:58:58

Una lettera al sindaco Gaetano Cimmino per esprimere tutte le preoccupazioni per la ripresa scolastica in presenza nell’ambito di una turnazione che riguarda i bambini delle scuole elementari di Postiglione. A scriverla alcune mamme che puntano il dito contro il sindaco per non aver “mantenuto le promesse” e per permettere che bambini di 6, 7 .. 10 anni frequentino lezioni negli orari pomeridiani, aumentando così lo stress causato dal Covid-19.

Questo il testo della missiva che ci è stata recapitata:

 

Egregio sindaco,

Sono una mamma del plesso Postiglione.

Non importa mia figlia che classe frequenti,( se ha dedicato solo qualche minuto del suo tempo a leggere post e commenti sui social avrà di certo compreso),ma si rende conto del disagio che il suo non rispettare le promesse fatte sta provocando ai nostri figli?tra i tanti impegni che ha i bambini che posto occupano?

 Castellammare di Stabia è la seconda città con più contagi in Campania nonostante ciò ha lasciato le scuole aperte senza esprimere minimamente un opinione a riguardo ( dove sono finite le sue dirette sulla pagina FB?)  per molti o qualche genitore sarà stata la scelta giusta ma per altri no.

Molti comuni stanno rimandando le aperture, per lei sarà una responsabilità farlo ma se un bimbo si contagia a scuola non è una responsabilità?

Addirittura ora permettere che i bimbi del plesso Postiglione frequentino in presenza con doppi turni davvero e' troppo...bimbi di sei, sette...dieci anni dovrebbero entrare alle 13.30 ed uscire alle 17.30 con regole covid in atto ( tenere finestre aperte e termosifoni accesi, che serviranno a questo punto a ben poco) perché il plesso non ha abbastanza aule per ospitare tutti gli iscritti in sicurezza.

Non ci dica, per cortesia ,di prendercela con il dirigente scolastico, persona che come poche mette al primo posto il bene dei bambini da che si è insediato nel nostro Istituto, si assuma le sue responsabiltà e rispetti le promesse fatte.

Perché in questi mesi di scuola chiusa non ha provveduto a traslocare gli uffici dell’anagrafe e dare al plesso Postiglione le aule che servivano ?

Ma lei un suo figlio a sei, sette....dieci anni lo manderebbe a scuola con tali presupposti?

Noi genitori (parlo ovviamente a nome di chi la pensa così) già siamo preoccupati di far frequentare i bimbi in presenza con i contagi, ora dobbiamo preoccuparci anche dei doppi turni i cui pomeridiani saranno stressanti fisicamente e psicologicamente per i bambini che si vedranno uscire da scuola praticamente con la luna!

Credo sia troppo considerando che questi bimbi a causa del covid hanno già perso davvero tanto.

Rifletta e speriamo in un provvedimento immediato

Grazie mille.

Video
play button

Castellammare nella morsa del Covid-19. Come uscirne?

Ne parliamo con il sindaco Gaetano Cimmino, con il Coordinatore dell’unità pastorale del centro antico Don Luigi Milano, Roberto Elefante presidente PD, Johnny De Meo presidente Ascom, Fabiola Toricco dirigente scuola media Denza, Giuseppe Giordano segretario cittadino PD e Dott Coppola Antonio responsabile Covid Asl Na3 Sud.

15 ore fa
share
play button

Juve Stabia - Bari 0 a 2, le parole di mister Padalino e Mulè

15 ore fa
share
play button

Passione Gialloblù, XXII puntata. Con noi l'ex tecnico delle vespe Guido Carboni

02/03/2021
share
play button

Juve Stabia - Mister Padalino chiama i suoi all'attenzione: «Bari squadra ostica»

02/03/2021
share
Tutti i video >
Cronaca







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici