Cronaca
shareCONDIVIDI

Castellammare - Amerigo Vespucci, domani l'eccellenza della cantieristica stabiese compie 90 anni

Un rapporto, quello fra l'Amerigo Vespucci e la città di Castellammare, che non si è mai disciolto nel corso del tempo

tempo di lettura: 2 min
di Gennaro Esposito
21/02/2021 12:43:01

Era il 22 febbraio del 2021 quando i cantieri di Castellammare di Stabia diedero alla luce il veliero più bello del mondo, l’Amerigo Vespucci. Domani il vanto della cantieristica stabiese compirà 90 anni, un avvenimento unico e che riporterà il nome della città delle acque in giro per il mondo.

Il rapporto fra l’Amerigo Vespucci e la città di Castellammare di Stabia non si è mai disciolto nel corso del tempo. Ogni volta che la nave fa ritorno nella sua città natale, è una festa per tutti gli stabiesi. In molti ricorderanno le file chilometriche del 2019 per visitare il veliero che restò per diversi giorni nel porto stabiese, davanti a quei cantieri che l’hanno costruita.

Per festeggiare i novant’anni dalla nascita l’amministrazione comunale aveva proposto alla Marina Militare una serie di eventi che potessero coinvolgere l’intera cittadinanza ma a causa del Covid-19 tutto è stato rinviato. Ma in futuro qualcosa sicuramente sarà fatta per festeggiare un traguardo importante e soprattutto il vanto della cantieristica stabiese. L’Amerigo Vespucci è denominata da molti come la nave più bella del mondo. Il tutto dopo un evento che ha visto protagonista il veliero della Marina Militare dopo un incontro, nel 1962, nel Mar Mediterraneo, con la portaerei americana USS Independence. Quel giorno dalla plancia della portaerei battente bandiera a stelle e strisce, il comandante americano, come da tradizione marinaresca, inviò un messaggio a lampi di luce chiedendo al vascello di identificarsi. La risposta fu “Nave Scuola Amerigo Vespucci – Marina Militare Italiana”. La replica del comandante statunitense fu quasi un’esclamazione: “The most beautiful ship in the world”, ossia “La nave più bella del mondo”. Oggi l’Amerigo Vespucci è una nave scuola e gira il mondo mostrando l’eccellenza italiana e soprattutto stabiese. «Non chi comincia, ma quel che perservera» è il suo motto.

Video
play button

Juve Stabia - Altra vittoria per le vespe. Mister Padalino predica calma

Le parole del tecnico delle vespe al termine dell'importante vittoria della sua squadra a Caserta.

18/04/2021
share
play button

Juve Stabia - Padalino mette nel mirino la Caserta ed i playoff

17/04/2021
share
play button

Campania - La situazione sui contagi, sulla scuola e soprattutto sulla campagna vaccinale

16/04/2021
share
play button

Passione Gialloblù, XXVII puntata. Ospite della serata Gigi Pavarese

13/04/2021
share
Tutti i video >
Cronaca







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici