Brevi
shareCONDIVIDI

Viaggio in Sardegna: le nuove rotte marittime dal Sud Italia

tempo di lettura: 3 min
21/05/2022 08:36:16

Siccome, negli ultimi anni, le compagnie di trasporto via mare hanno captato un crescente interesse per la Sardegna, le stesse hanno varato un ampliamento delle rotte in partenza dal Sud Italia. Con il supporto di navi moderne, la Sardegna non è più lontana come un tempo e richiama continuamente milioni di turisti per il suo immenso patrimonio naturalistico, artistico, storico e culturale.

In Campania, il giovane, desideroso di partire alla scoperta della Sardegna, può scegliere tra due alternative quella che gli risulta più comoda: il porto di Napoli ed il porto di Salerno. Nell’uno e nell’altro caso, il punto di sbarco dal traghetto resta la città di Cagliari, capoluogo di regione.

Inoltre, l’amante di viaggi ha la facoltà di richiedere un preventivo traghetti Sardegna in offerta ed economici, comparando in piena autonomia le tariffe proposte dalle compagnie che coprono la tratta verso la Sardegna.

Benché non si dubiti degli innumerevoli vantaggi di un preventivo connesso ai costi dei biglietti, è indispensabile tenere a portata di mano una serie di informazioni, configuranti le reali esigenze del ragazzo o della ragazza.

Viaggio in Sardegna: le informazioni necessarie per richiedere un preventivo

Al pari di altri settori economici, il preventivo online si traduce in una sorta di rendiconto, ponendo in un lungo e chiaro elenco tutti quei costi che l’utente dovrà sostenere per ottenere un determinato servizio. Non vincola le parti e non presenta carattere oneroso, limitandosi semplicemente ad inquadrare la situazione di fatto.

Specificando quanto sopra accennato, nel caso dei preventivi online, l’algoritmo di stima ha bisogno di una serie di dati. Nel caso dei biglietti per il traghetto, l’intelligenza artificiale deve sapere il numero dei passeggeri, la loro età, le date stabilite e se si intende procedere con l’imbarco del veicolo.

Infine, vanno riportati nel preventivo online i punti di partenza e di arrivo della nave, così da permettere all’algoritmo il calcolo veloce della distanza e dei tempi di percorrenza necessari. Confermati i dati richiesti, l’utente ottiene, nel giro di qualche secondo, un quadro aggiornato su quelli che sono i prezzi dei tickets.

Viaggio in Sardegna: le attività da fare appena sbarcati sull’isola

Completato lo sbarco dalla nave, si può iniziare il viaggio in Sardegna dando un’occhiata alle meraviglie di Cagliari. A est dell’area portuale, si trova il Bastione di Saint Remy, un edificio novecentesco che colpisce per bellezza e maestosità. Salendo le scale del bastione, il visitatore raggiunge la Terrazza Umberto I con una particolare prospettiva sulla parte bassa della città di Cagliari.

Il Bastione di Saint Remy separa le due vie cagliaritane dello shopping, via Garibaldi e via Manno.

Proseguendo in avanti, si giunge ad un altro importante simbolo della città sarda: la Torre dell’Elefante. La torre risale al XIV secolo d.c. ed è così chiamata in virtù dell’animale scolpito vicino alla sommità.

La sua particolarità è quella di essere stata progettata aperta all’interno e di essere stata suddivisa dai progettisti in quattro soppalchi di legno. L’ultimo dei soppalchi regala uno splendido affaccio sul famosissimo centro storico.            

Video
play button

Castellammare - Gli studenti ricordano le vittime innocenti di mafia e terrorismo

A trattare il delicato quanto importante argomento c’erano Federico Cafiero De Raho, ex procuratore nazionale antimafia, ed il presidente della fondazione Polis Don Tonino Palmese.

09/05/2022
share
play button

Castellammare - Cupptie inaugura i nuovi locali ed amplia l'offerta culinaria

24/05/2022
share
play button

Castellammare - San Catello, torna la processione del santo patrono di Stabia

09/05/2022
share
play button

Castellammare - Lo storico organo della Cattedrale tornerà a suonare

09/05/2022
share
Tutti i video >


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici