Brevi
shareCONDIVIDI

Operazione Champions: la Juve di Allegri non può più fallire

tempo di lettura: 3 min
06/10/2021 10:33:45

Dopo aver collezionato un’ampia gamma di forti emozioni in campionato, la Juventus si prepara ancora. Gli ingredienti per portare a casa l’ambita coppa sono sempre quelli che tutti conosciamo: passione, determinazione, tecnica, e in uno sport come il calcio non deve di certo mancare un efficace gioco di squadra. Per questo motivo la scelta dei giocatori e del loro posizionamento in campo deve essere oculata e ben ponderata, e la Juve di Allegri si contraddistingue per aver raggiunto la terza vittoria di fila in campionato. Abbiamo assistito ad una interessante prova in Champions contro il Chelsea, e adesso siamo tutti curiosi di sapere quali progetti abbia in serbo Allegri per la squadra, cerchiamo di approfondire.

Le sorti della nuova stagione.

La Juventus si ripete in campionato nel derby di Torino, e Allegri beneficia di una squadra notevolmente più compatta, le vecchie sfide lasciano ora campo libero a due nuovi avversari che la Juve si appresta a fronteggiare: Roma e Inter, con il ritorno di Dybala e Morata.

Disciplina, pazienza, e abilità quasi felina di cogliere il momento giusto in cui sfoderare gli artigli si sono rivelate mosse decisive durante le partite contro il Chelsea e il Torino, che la Juve ha fatto fuori ex abrupto, con la prorompenza di una squadra che non subisce neanche un goal. La Juventus quindi ci dimostra una ritrovata solidarietà e solidità difensiva proprio allorquando Morata e Dybala cadono vittime di infortunio. Allegri aveva organizzato gli schieramenti in modo da raggiungere tale scopo: puntando su un centravanti di ruolo come Kean, per poi ritornare al sistema ‘’Chelsea’’ nel secondo tempo, Chiesa centravanti e Bernardeschi. Al ritorno di Morata e Dybala dovrà inserirli senza spezzare quell’equilibrio venutosi a creare con la formazione. Nessuno pensa sia affar semplice, ma è questo l’obiettivo da raggiungere fino alla sosta di novembre per tenere alto il livello. Si attende con impazienza il prossimo Juventus Roma e a subito a seguire Inter Juventus, che ci racconteranno un po’ il destino della Juve da qui in avanti, determinando l’andamento della stagione.

Le quote scommesse Champions League 2022.

Se sei interessato a sapere le quote per le scommesse sulla Champions League è bene sapere che la Juventus sembra avere tutte le carte per essere la squadra italiana con le più alte probabilità  di vincere la Champions League 2022. La squadra di Allegri vanta un equilibrio bilanciato tra talento, gioventù ed esperienza.

Dopo il positivo esordio del girone di Champions con le vittorie contro il Chelsea e Malmo, le quote si aggirano sul 15 di media su tutti gli operatori.

Di seguito le squadre più quotate.

  • PSG: 5.00;
  • Manchester City: 5.25;
  • Bayern Monaco: 5.50;
  • Chelsea: 9.00;
  • Liverpool: 900;
  • Manchester United: 14.00;
  • Juventus: 15.00.

Video
play button

Castellammare - Immacolata, la notte dell'ultima stella

Le voci votive di 'Fratill e Surelle' nei vari rioni della città.

2 ore fa
share
play button

Castellammare - I Falò dell'Immacolata sull'arenile

08/12/2021
share
play button

Castellammare - L'accensione dell'albero in villa comunale

08/12/2021
share
play button

Passione Gialloblù, special guest il centrocampista della Juve Stabia Guido Davì

07/12/2021
share
Tutti i video >


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici