venerdì 30 ottobre 2020 - Aggiornato alle 18:57
bcp
StabiaChannel.it
bcp
Brevi

Il gioco online nel mondo: una panoramica delle diverse legislazioni


pavidas

Tra gioco e legislazione c’è sempre stato - nei secoli - un rapporto di amore e odio: se da una parte i governi dei vari Stati hanno sentito il dovere di porre un freno alle attività delle case da gioco per proteggere i loro cittadini da una débâcle finanziaria, dall’altra sono stati sempre consapevoli che tali attività erano in grado di rimpinguare generosamente le casse dello Stato grazie alla tassazione dei proventi.

Diversi quindi sono stati gli atteggiamenti seguiti dai governi nei confronti del casinò anche se, fino a qualche anno fa, tutto si limitava a regolamentare le case da gioco reali, quelle costruite in mattoni e cemento. Dagli anni ’90 è emerso un fenomeno che ha letteralmente stravolto il modo di giocare, grazie all’avvento dei casinò online. Il primo Paese a inaugurare un portale virtuale di gioco è stato il Canada, seguito poi in breve tempo da quasi tutti gli altri Stati del mondo occidentale.

A questo punto è stato necessario stendere una nuova normativa sul gioco d’azzardo, che tenesse conto della mutata modalità di gioco. I casinò italiani sono una realtà legale dal 2011, quando il governo Berlusconi emanò un decreto che consentiva l’attività dei casinò e delle poker room in versione digitale. Ma come viene regolamentato questo fenomeno nel resto del mondo?

Dal Regno Unito ai Paesi Arabi, il giro nei casinò del mondo
Iniziamo il nostro tour dalla vicina Svizzera, da sempre patria di alcuni dei casinò più interessanti. Diversamente da come si potrebbe pensare, la Svizzera ha aperto i cancelli al gioco online solo in tempi abbastanza recenti, ovvero nel 2017.


Fanalino di coda rispetto agli altri Paesi, soprattutto europei, il governo elvetico ha posto una condizione un po’ limitante ai casinò virtuali, ovvero la loro nazionalità: solo i casinò virtuali svizzeri infatti possono offrire i propri servizi all’interno del territorio elvetico.

Una delle legislazioni pioniere in fatto di gioco online è stata quella del Regno Unito: dal 2014 il governo britannico ha ammesso i casinò online, a condizione però che superassero una rigida selezione che ne garantisse la serietà e la professionalità per i giocatori. Ad oggi il mercato del gioco britannico è uno dei più fiorenti, anche grazie a una tassazione dei proventi particolarmente favorevole. Gli operatori che ottengono l’autorizzazione della UK Gambling Commission vengono quasi automaticamente ammessi a offrire i loro servizi anche negli altri Paesi, vista l’ottima reputazione di cui gode quest’organo del governo inglese.

Di tutt’altro avviso sono invece i Paesi Arabi che vietano del tutto il gioco d’azzardo, sia reale che online. E quando diciamo che il gioco è vietato, dobbiamo anche aggiungere che la punizione in caso di violazione del divieto è quella del carcere. Meglio non rischiare quindi!

Un Paese che invece spesso non viene preso in considerazione, forse anche per la sua posizione geografica un po’ isolata, è l’Islanda: anche in questo caso la selezione per poter esercitare l’attività di gioco è abbastanza rigida ma, in compenso, la tassazione dei proventi (sia dei giocatori che delle case da gioco) è tra le più basse d’Europa.



Il gioco online nel mondo: una panoramica delle diverse legislazioni

giovedì 24 settembre 2020 - 14:38 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Brevi

Contributi e white paper per far crescere le imprese: parola agli esperti nella nuova rubrica “Punti di vista di GoDaddy”

Lazio e Juve iniziano alla grande in Champions

La Juventus di Pirlo è competitiva come negli anni scorsi?

Bocconcini di pollo con curcuma e yogurt: un piatto accattivante e salutare

Napoli: tutte le novità del calciomercato

Film sul blackjack e i casinò da non perdere

Roulette: un fascino intramontabile, dal 700 ad oggi

Errori da evitare nel trading di Bitcoin

Come possono i Bitcoin renderti ricco?



Sponsor
CIL
dg informatica adra bcp poldino auto somma somma point Rionero Caffè Futura Costruzioni srl ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna auto somma somma point Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO

StabiaChannel.it
StabiaChannel TV

I PIÚ VISTI DELLA SETTIMANA