Brevi
shareCONDIVIDI

Cosa visitare in Sardegna: i posti più belli e sorprendenti

tempo di lettura: 4 min
19/01/2022 11:06:22

Acque limpide e spiagge sabbiose rappresentano senza dubbio uno dei must della Sardegna, ma ci sono anche un sacco di altri motivi per visitare l’isola: cultura, storia e gastronomia si mescolano in un mix ideale che attira turisti di ogni età, nazione e classe sociale. Un esempio fra i tanti può essere individuato nel villaggio di Tiscali, collocato in una dolina fra Dorgali e Oliena e formato da capanne di varie dimensioni che risalgono a circa 3mila anni fa, essendo state costruite fra il XV e il XVIII secolo avanti Cristo. È un villaggio quasi segreto, di certo nascosto a causa della sua posizione nel centro del monte Tiscali.

I murales di Orgosolo

Meritano di essere visti anche i murales di Orgosolo, grazie a cui la Sardegna viene considerata spesso la patria della street art nel nostro Paese. Sono più di 150 quelli che si possono ammirare lungo i vicoli e le strade di Orgosolo: si tratta di opere che, ovviamente, attirano l’attenzione dei residenti e che, al tempo stesso, suscitano la curiosità dei turisti che, in estate ma non solo, giungono fino a qui. E non si pensi che sia tutto frutto di una moda contemporanea: il primo murale ha più di 50 anni, visto che è stato realizzato nel ‘69.

Le fortificazioni della Sardegna

La Sardegna è anche una terra di fortificazioni, e tra queste deve per forza essere menzionato il Bastione di Saint Remy, che si trova a Cagliari. Ma da dove deriva questa denominazione così particolare? Molto semplicemente dal barone di Saint Remy Filippo Guglielmo Pallavicini, che fu il primo viceré del Piemonte. Il bastione merita di essere ammirato per la sua imponenza, che si traduce in un impatto scenografico non comune: rappresenta, infatti, uno degli edifici storici più simbolici di tutta la Sardegna.

Immersi nella storia dell’isola

Sarebbe davvero un peccato lasciarsi sfuggire l’opportunità di toccare con mano la storia della Sardegna. Il nuraghe di Barumini, per esempio, è uno dei siti archeologici meglio conservati fra tutti quelli presenti sull’isola (e sono più o meno 7mila, certo non pochi). Questa struttura è annoverata fra i Patrimoni dell’Umanità protetti dall’Unesco dalla seconda metà degli anni Novanta, ed è situata nella provincia di Medio Campidano. Un po’ più recente è, invece, Castelsardo, un suggestivo borgo di epoca medievale che si affaccia sulle acque del Golfo dell’Asinara ed è situato in provincia di Sassari.

In vacanza: meglio l’albergo o l’appartamento?

Non è detto che scegliere una stanza in albergo sia sempre la soluzione più indicata per un viaggio rilassante: spesso, infatti, le casa vacanze Sardegna si lasciano preferire perché garantiscono più libertà e una maggiore flessibilità. La disponibilità di offerte in tal senso è davvero ampia, e non è certo difficile riuscire a individuare un appartamento da affittare in linea con le proprie esigenze. Passare le ferie in un appartamento in affitto garantisce numerosi vantaggi, sia per chi viaggia con dei bambini al seguito, sia se si è in compagnia con un gruppo di amici più o meno numeroso.

Quando visitare la Sardegna

A questo punto ci si potrebbe domandare quale sia la stagione ideale per visitare la Sardegna, ma una risposta a questo interrogativo non c’è, perché in tutti i periodi dell’anno l’isola sa regalare emozioni uniche. In primavera, per esempio, si può essere avvolti dai colori e dai profumi della natura che si risveglia, mentre in autunno è piacevole osservare il foliage. In inverno, approfittando del clima mite, ci si tiene alla larga dalle folle di turisti. Quelli di cui abbiamo parlato sono posti in Sardegna da vedere perché sorprendenti e inaspettati.

Che cosa attendersi da una vacanza in Sardegna

Anche chi è attirato dalle vacanze al mare non può resistere al fascino della natura incontaminata di questa isola. Sì, la Sardegna è nota per la sua movida e per le sue spiagge, ma non solo: ci sono luoghi che testimoniano le tradizioni e la storia del territorio, offrendo location inattese in grado di regalare sensazioni speciali.

Video
play button

Castellammare - Cupptie inaugura i nuovi locali ed amplia l'offerta culinaria

Pesce, carne ed un'ottima pizza serviti in un rinnovato locale al centro della città.

24/05/2022
share
play button

Castellammare - Gli studenti ricordano le vittime innocenti di mafia e terrorismo

09/05/2022
share
play button

Castellammare - San Catello, torna la processione del santo patrono di Stabia

09/05/2022
share
play button

Castellammare - Lo storico organo della Cattedrale tornerà a suonare

09/05/2022
share
Tutti i video >


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici