StabiaChannel.it

Cronaca

Castellammare - Una mamma soldato con la passione per la pallavolo, l'addio a Simona

Caporalmaggiore in forza al 21° reggimento Genio di Caserta, impiegata nell'operazione Strade Sicure, amava percorrere chilometri a bordo della sua Fiat Panda, con cui si recava nella palestra per gli allenamenti dell'Abatese Volley. Fatale l'impatto sulla strada verso Foggia.

di Giancarlo Esposito

Un bimbo di tre anni, una vita da soldato e la passione per la pallavolo. Simona Forte era una giovane mamma, che in 27 anni ha percorso frammenti di vita ricchi di passioni, di grandi gioie e di forti delusioni. Ma Simona era una donna realizzata nella sua professione di militare dell'esercito. Sibby, come la chiamavano le amiche, era caporalmaggiore in forza al 21° reggimento Genio di Caserta ed era impiegata nell'operazione Strade Sicure. Amava percorrere chilometri e chilometri a bordo della sua Fiat Panda, con cui praticamente tutti i giorni si recava nella palestra per gli allenamenti dell'Abatese Volley, dedicando una fetta del suo tempo allo sport, il suo hobby preferito. Ma Sibby era anche e soprattutto una mamma premurosa, che avrebbe fatto qualsiasi cosa per il bene di suo figlio. E il divorzio alle spalle con il papà del suo piccolo la aveva fatta soffrire. Una storia archiviata dopo aver conosciuto il nuovo compagno, che stava raggiungendo martedì sera a Foggia dopo aver smontato dal servizio, magari ascoltando Vinicio Capossela, il suo cantante preferito, di cui amava canticchiare le melodie insieme alle amiche.

Quell'impatto fatale sulla Circonvallazione di Foggia ha privato il suo bimbo dell'affetto della mamma, ha privato la sua famiglia della presenza costante di una donna ricca di valori, ha privato in tanti di un'amica ideale. Lo scontro tra la sua Fiat Panda e il camion proveniente dalla corsia opposta le è stato fatale. Neanche il tempo di capire cosa stesse accadendo e la sua linfa vitale, sempre più flebile, l'ha abbandonata. Ma il ricordo della sua allegria contagiosa, delle sue canzoni intonate a squarciagola, delle sua schiacciate nel campo di pallavolo resterà indelebile nella mente e nel cuore di chi le ha voluto bene.

Tragico incidente sulla Circonvallazione di Foggia, muore una 27enne stabiese


giovedì 22 febbraio 2018 - 14:12 | © RIPRODUZIONE RISERVATA | data stampa: 16/10/2018