StabiaChannel.it

Politica & Lavoro

Castellammare - Trasporto disabili, si sgonfia il caso. La nuova associazione entrerà in servizio il 1 marzo

Dopo le polemiche delle famiglie di alcuni ragazzi disabili, la nuova associazione vincitrice della gara prova a rassicurare tutti. I mezzi per il trasporto saranno gli stessi e partiranno regolarmente il prossimo 1 marzo

di Gennaro Esposito

Non ci saranno grosse novità a Castellammare dopo il cambio della ditta che si occupa del servizio di trasporto disabili. Dopo l'ultimo anno dove il tutto è stato gestito da un'associazione di Torre del Greco, la nuova società manterrà gli stessi mezzi che sono stati usati in precedenza e anche, in parte, gli stessi autisti. Coloro, infatti, che vorranno continuare a svolgere il servizio, potranno restare anche con una società diversa; in caso contrario, sono pronti nuovi ragazzi, con tutte i requisiti necessari, a portare avanti il trasporto. Nei prossimi giorni, inoltre, il responsabile riceverà dal Comune tutti i nominativi dei ragazzi che hanno bisogno del trasporto e contatterà le rispettive famiglie per tranquillizzarle in merito al servizio che continuerà senza sosta.

L'attuale ditta di Torre del Greco si occuperà del tutto fino al prossimo 28 febbraio quando poi una nuova associazione, vincitrice della gara indetta dal Comune di Castellammare, prenderà possesso del servizio. Secondo quanto ricostruito, dopo l'ira di alcune famiglie che non sarebbero state avvisate del cambiamento, la gara si è svolta alcuni mesi fa ed è stata regolarmente portata a termine. La nuova ditta, dopo aver vinto il bando, assicura che il trasporto sarà realizzato con le stesse modalità del passato e in alcuni casi anche con gli stessi autisti.

Castellammare - Servizio di trasporto disabili, è caos dopo il cambio della ditta. I familiari: «Ragazzi trattati come pacchi»


giovedì 22 febbraio 2018 - 08:23 | © RIPRODUZIONE RISERVATA | data stampa: 23/06/2018