StabiaChannel.it

Juve Stabia

Racing Fondi - Juve Stabia 1-2, Caserta soddisfatto dei suoi: «Ottima reazione dei ragazzi»

«La squadra ha saputo ribaltare il risultato della prima frazione di gioco, ma analizzeremo ugualmente i pro ed i contro della gara di oggi». Il mister elogia Simeri: «Un giocatore che continua a lavorare sodo».

di Davide Soccavo

Arriva la prima vittoria dell’anno per gli uomini di Caserta. La Juve Stabia espugna il “Purificato”, battendo il Racing Fondi per 2 ad 1 in rimonta grazie ad una strabiliante doppietta di Simeri. Gli ospiti partono subito forti nei minuti iniziali del match, ma i laziali si svegliano dopo circa dieci minuti con Daniele Corvia, che su punizione diretta costringe Branduani a spedire il pallone in corner. Al 19’ su calcio d’angolo il numero 1 gialloblù respinge male la sfera e Viola, ritrovandosela tra i piedi, nel tentativo di spazzarla via, la spedisce involontariamente nella propria porta, regalando il vantaggio ai rossoblù. Nella ripresa è tutta un’altra Juve Stabia. Ci pensa Mastalli a dare fastidio ai padroni di casa in tre occasioni: pochi secondi dopo il fischio d’inizio del primo tempo il capitano numero ventiquattro manca di poco l’appuntamento con il gol, a tu per tu con Elezaj. All’8’ non riesce a concretizzare l’assist fornitogli da Simeri ed infine con una mezza rovesciata colpisce clamorosamente il legno. Minuti finali ricchi di suspense: Simeri riporta in parità i suoi con una semigirata, ma i ragazzi di mister Sanderra non intendono darsi per vinti e in due occasioni colpiscono la traversa, prima con Vasco e poi con il solito Corvia.

Gol mancato, gol subito, l’attaccante napoletano delle vespe ribalta il risultato al 90’, portando in vantaggio i gialloblù con un colpo di testa su cross di Melara, e regala un’importante vittoria alla formazione campana per la gioia dei circa venti tifosi giunti da Castellammare. «Il primo tempo non è stato di mio gradimento, ma nella ripresa è scesa in campo una squadra grintosa, con un buon approccio e con il dovuto senso del rischio -commenta a fine partite mister Fabio Caserta-. Sono compiaciuto della reazione dei ragazzi, specialmente da parte di Mastalli. Sono tre punti preziosi, tuttavia, analizzeremo a fondo gli errori commessi nella prima frazione di gioco. Simeri è un ragazzo che lavora sodo e si impegna duramente. Quando è sommerso dalle critiche, fa il possibile per migliorare partita dopo partita. Oggi il classe ‘93 ha giocato benissimo e se riceverà il dovuto supporto e il sostegno dei tifosi riuscirà a fare ancora meglio». Le vespe ospiteranno domenica prossima al Menti il Bisceglie di Alberga, reduce dalla sconfitta casalinga contro il Lecce.

La delusione di Sanderra: «Abbiamo pagato le nostre disattenzioni a caro prezzo»


Racing Fondi - Juve Stabia 1 a 2 - Caserta: «Primo tempo da dimenticare, poi ....»

domenica 11 febbraio 2018 - 19:14 | © RIPRODUZIONE RISERVATA | data stampa: 23/09/2018