venerdì 17 gennaio 2020 - Aggiornato alle 23:27
farmacia san carlo
StabiaChannel.it
farmacia san carlo
Cronaca

Castellammare - Tensione a Quisisana, gli immigrati protestano


Hanno protestato poiché non hanno ancora ricevuto i voucher da 75 euro al mese.

pavidas

All'alba di questa mattina presso la struttura di accoglienza "Villa Angelina" in località Quisisana è scattata una protesta messa in atto dagli ospiti del centro. Si tratta di rifugiati provenienti dall'Africa e in particolare dal Mali, dal Ghana e dal Gambia: circa 85 persone, tutti uomini tra i 25 e i 30 anni, che hanno bloccato la strada con materassi e reti. Gli immigrati hanno protestato poiché non avrebbero  ancora ricevuto i voucher da 75 euro al mese, hanno la tessera sanitaria scaduta, i commercianti stabiesi non accettano i bonus dello Stato e loro sono costretti a recarsi a Napoli per poterli spendere.


La protesta è durata poche ore e sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Castellammare, guidati dal capitano Gianpaolo Greco e dal tenente Carlo Santarpia, per riportare la situazione alla normalità. I rifugiati avevano anche impedito l'ingresso a Villa Angelina ai volontari e ai dipendenti che gestiscono la struttura e che prestano servizio per una ditta scelta dalla Prefettura di Napoli.
 



Castellammare - Tensione a Quisisana, gli immigrati protestano

martedì 12 maggio 2015 - 10:34 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Cronaca


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO