giovedì 22 febbraio 2018 - Aggiornato alle 11:48
farmacia san carlo
StabiaChannel.it
farmacia san carlo
Terza Pagina

Agerola - Rinasce la gloriosa "Scuderia Vesuvio"

pavidas

È stata una delle scuderie automobilistiche ai vertici del panorama motoristico nazionale ed internazionale tra gli anni '70 - '80 e dopo un ventennio di assenza dai campi di gara, rinasce, così come accade per la fenice dalle ceneri, la "Scuderia Vesuvio".
La seconda vita della "Vesuvio" si deve all'agerolese Valentino Acampora, alla sua tenacia e al supporto di una decina di appassionati del piccolo centro dei Monti Lattari, paese da sempre culla di centinaia di amanti dei motori.
Infatti Acampora, con il sostegno di Ciro Nappi, presidente della "Vesuvio" negli anni d'oro, ha risvegliato l'attenzione per la gloriosa scuderia partenopea.
La "Scuderia Vesuvio", nata ad inizio anni '70 grazie al duo Ciro Nappi - Dario Cusani, e successivamente sostenuta dall'infaticabile Antonio Carrotta, è stata difatti una realtà vincente nel mondo dei motori, tanto da annoverare tra i suoi oltre 1000 soci piloti del calibro di Arturo Merzario e del transalpino Henry Pescarolo.
Tra i suoi portacolori negli anni si possono ricordare: i fratelli Ciro e Piero Nappi, Cosimo Turizio, Vittorio Maione, Geppino Cannella, Riccardo Carafa, Sergio Troise, Franceso Serrentino, Mennato Boffa, Renato Arfè, Antonio Di Giovanni, Domenico Scola, Ciro Riccio e tantissimi altri.
I colori del team campano hanno gareggiato e trionfato sui più famosi circuiti Italiani e non solo.

Infatti, i suoi piloti hanno preso parte a varie edizioni del celebre "Rally di Montecarlo" con addirittura 10 equipaggi al via, alla mitica "24 Ore di Le Mans" ed ai più importanti campionati americani con la coppia Carlo Facetti - Martino Finotto.
Dopo un ventennio di assenza dal mondo motoristico, la "Vesuvio" ha ripreso in pieno l'attività così come l'aveva lasciata: vincendo!
Proprio uno degli alfieri della Scuderia, Cosimo Turizio, ha vinto a bordo di una Osella Pa4 la sua categoria alla "2 ore di Autostoriche" nel week end agonistico svoltosi l'1-2 Dicembre 2012 presso l'autodromo di Magione a Perugia.
La vittoria di Turizio è stata solo un antipasto, in quanto la "Scuderia Vesuvio" ha visto ben quattro equipaggi con i propri colori darsi battaglia ai "Super Master Racing" - "24° Napoli Challenge" disputatisi al "Circuito Internazionale di Napoli", presso Sarno l' 8 e il 9 Dicembre 2012.
Il Team ha collezionato ancora una volta ottimi risultati con i piloti: Sandro Acunzo a bordo della sua Mitsubishi, Antonio Maione alla guida di una Renault Clio e Enrico "Chico" Maione, che con la performante Osella Pa 21 evo è risultato vincitore assoluto del 24° Napoli Challenge.
Queste prime affermazioni preludono ad un futuro roseo e si spera ricco di soddisfazioni per la rinata "Scuderia Vesuvio".

(Angelo Acampora)


Gli ultimi articoli di Terza Pagina

sabato 22 dicembre 2012 - 0.00 | © RIPRODUZIONE RISERVATA



Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi alfa forma Rionero Caffè Futura Costruzioni srl
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi alfa forma Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO