StabiaChannel.it

Politica & Lavoro

Castellammare - Elezioni politiche, Forza Italia cala l'asso. C'è Mara Carfagna domani sera al Supercinema

Sarà l'ex ministro delle pari opportunità dell'ultimo Governo Berlusconi ad affiancare i candidati alla Camera e al Senato del centrodestra, indicato dai sondaggi come il polo forte in occasione delle elezioni politiche del 4 marzo.

di Mauro De Riso

Forza Italia cala l'asso. Domani sera, martedì 20 febbraio, alle ore 20.00 al Supercinema sarà Mara Carfagna ad affiancare sul palco i candidati del centrodestra nel collegio uninominale e nel proporzionale alla Camera e al Senato. L'ex ministro per le pari opportunità dell'ultimo Governo Berlusconi sarà l'ospite d'onore di una serata che contraddistinguerà la prima kermesse pubblica del centrodestra, indicato dai sondaggi come il polo forte delle elezioni politiche del 4 marzo. Accanto alla Carfagna saranno presenti Annalisa Vessella Pisacane ed Enzo Rivellini, candidati nel collegio uninominale alla Camera e al Senato per la coalizione che include Forza Italia, Fratelli d'Italia, Lega e Noi con l'Italia. Ma ci saranno anche I candidati nelle liste del proprozionale, che ambiscono all'elezione in Parlamento a fronte di dati nazionali e territoriali che dovrebbero aggirarsi tra il 20% e il 25%.

Luigi Cesaro è il capolista per il Senato, mentre Paolo Russo guida la lista per la Camera nel collegio stabiese che include anche Nello Di Nardo, terzo in lista ma con ottime chance di accedere a Montecitorio, soprattutto se la Carfagna dovesse riuscire a strappare il seggio a Napoli. Con Di Nardo, tra l'altro, potrebbe entrare anche Antonio Pentangelo, originario di Lettere ma stabiese di adozione, candidato nel collegio di Giugliano-Acerra alle spalle della Carfagna. L'evento sarà anche un test per comprendere il grado di interesse degli elettori nei confronti degli schieramenti, soprattutto dopo il flop al Supercinema dell'incontro pubblico del PD, che domenica mattina ha presentato i suoi candidati in una sala semivuota.


lunedì 19 febbraio 2018 - 12:31 | © RIPRODUZIONE RISERVATA | data stampa: 19/09/2018