StabiaChannel.it

Juve Stabia

Juve Stabia - Bisceglie: Curiosità e probabili formazioni. I gialloblù sfidano il tabù Menti

I tecnici Caserta e Ferrara potranno contare sulla rosa al gran completo

di Gioacchino Roberto Di Maio

Vincere per continuare a rincorrere il sogno playoff. La Juve Stabia affronterà questo pomeriggio il Bisceglie al Menti con l'imperativo di cancellare i deludenti pareggi interni con Catanzaro e Paganese dando seguito al successo di Fondi. Al Menti, alle ore 16.30, le vespe dovrebbero riproporre il consueto 4-2-3-1 con Branduani tra i pali. In difesa Marzorati farà coppia con Bachini con Nava terzino destro e Crialese sul fronte mancino. Lungo la mediana Mastalli affiancherà Viola a sostegno della batteria di trequartisti che potrebbe registrare l'impiego di Strefezza a sinistra e l'esordio dal primo minuto di Melara sulla corsia opposta con Canotto chiamato ad inserirsi per vie centrali. Per il ruolo di unica punta Simeri, galvanizzato dalla doppietta realizzata sette giorni or sono, è favorito su Paponi anche se non è escluso che le vespe ripropongano il primo in posizione più arretrata. Di certo i gialloblù non potranno appellarsi né al precedente dell'andata, che li ha visti meritatamente sconfitti per effetto di una autorete alla Zaccardo di Redolfi, né ai tre match disputati al Menti che narrano di una vittoria per 2-0 risalente al campionato di serie D 1976/77 e due pareggi per 0-0 nella battagliera C2 dei primi anni '90.

Non incutono in tal ottica molti timori gli ex Giron e D'Ancora, entrambi meteore gialloblù: il terzino ex Avellino giunse alle falde del Faito a gennaio di un anno fa come alternativa a Liviero racimolando 7 presenze, il centrocampista salernitano collezionò 4 apparizioni in serie B durante la nefasta stagione 2013/14 e 2 nel successivo torneo di Lega Pro Prima divisione. Anche questo pomeriggio a spingere la Juve Stabia vi saranno i tantissimi giovani calciatotori delle scuole calcio del circondario che affolleranno gratuitamente il settore distinti. Arbitrerà il signor Luca Zuffferli di Udine coadiuvato dagli assistenti Gaetano Massara di Reggio Calabria e Roberto Terenzio di Cosenza. Il Menti è pronto a suonare la carica, l'imperativo è tornare a vincere in casa.

Juve Stabia (4-2-3-1): Branduani, Nava, Marzorati, Bachini, Crialese, Mastalli, Viola, Melara, Canotto, Strefezza, Simeri. All.: Fabio Caserta – Ciro Ferrara.

Gioacchino Roberto Di Maio.


domenica 18 febbraio 2018 - 10:02 | © RIPRODUZIONE RISERVATA | data stampa: 23/07/2018