StabiaChannel.it

Cronaca

Monte Faito oppresso dalle frane. Decine di famiglie isolate e massi lungo la strada

E intanto rischiano di prolungarsi anche i tempi per la riattivazione della Funivia, dato che il progetto per l'abbattimento delle barriere architettoniche non è stato ancora presentato e la primavera si avvicina.

di Giancarlo Esposito

Percorsi impraticabili, pendii franati, massi piombati sulla carreggiata. La strada che conduce verso la sommità del Faito continua ad essere totalmente impraticabile a causa dei danni prodotti dal maltempo che hanno messo in evidenza i pericoli di una montagna messa al tappeto dagli incendi che hanno caratterizzato la scorsa estate. La Città Metropolitana, d'altra parte, tarda ad intervenire per la messa in sicurezza del tratto di strada di sua competenza, lasciando in uno stato di totale isolamento decine di famiglie, che attendono con ansia la risoluzione di un problema che si trascina da mesi e che è stato aggravato dall'ultima ondata di maltempo.

E intanto rischiano di prolungarsi anche i tempi per la riattivazione della Funivia, dato che il progetto per l'abbattimento delle barriere architettoniche non è stato ancora presentato e la primavera si avvicina, portando con sé i dubbi relativi ad un cantiere che nell'ultimo biennio è stato contraddistinto da intoppi e problemi.


sabato 10 febbraio 2018 - 10:27 | © RIPRODUZIONE RISERVATA | data stampa: 19/09/2018