StabiaChannel.it

Cronaca

Castellammare - Antiche Terme chiuse, ma non per tutti. Mescita concessa a poche persone, chi le ha autorizzate?

I tre individui sono stati immortalati mentre riempivano le loro bottiglie con le acque delle fonti salutari, dopo aver avuto accesso direttamente con l'auto all'interno del parco idropinico. Chi ha aperto le Terme per questo gruppo di persone?

di Giancarlo Esposito

La mescita delle acque nelle Antiche Terme è vietata, ma non per tutti. Una segnalazione dell'assocazione SOS Stabia, sentinella del territorio, fa emergere un'incredibile vicenda legata alla presenza nel parco idropinico di un gruppetto di persone intente a riempire le proprie bottiglie dopo aver avuto accesso persino con l'automobile all'interno della struttura. E a questo punto sorge spontaneo un quesito? Chi ha autorizzato queste persone ad accedere con l'automobile nella struttura? Chi possiede le chiavi delle Terme? E soprattutto saranno puniti i responsabili di questa clamorosa irregolarità? In una città che fa fatica ad abituarsi al sopruso, l'indignazione assale gli stabiesi, per giunta presi in giro dall'apertura beffarda delle Terme lo scorso anno per tre mesi, un evento che avrebbe dovuto essere il preludio ad un rilancio di un comparto termale che oggi è fermo mestamente ai box.


domenica 1 ottobre 2017 - 16:36 | © RIPRODUZIONE RISERVATA | data stampa: 17/12/2017