StabiaChannel.it

Cronaca

Gragnano - Blitz dell'ASL in pizzeria, clienti invitati a lasciare il locale

I vigili hanno riscontrato anche abusi edilizi.

di Simone Rocco

Blitz degli ispettori del servizio di igiene alimentare dell’Asl Na 3 sud l’altra sera in un ristorante-pizzeria situato sulla statale agerolina. Con loro anche gli agenti della locale polizia municipale per una verifica sui permessi e riscontro di eventuali abusi edilizi. Alla fine il bilancio è stato pesante per i gestori del locale, con multe e conseguente chiusa dell’attività. Ma la cosa più grave è che il tutto si è consumato mentre la sala del locale era affollata di clienti. Proprio questi ultimi hanno avuto notizia dell’imminente chiusura dell’esercizio direttamente dagli ispettori dell’ASL. «Consumate quello che avete sul piatto, ma sappiate che da ora in avanti le cucine sono chiuse per carenze di vario tipo che abbiamo appena accertato.

..». Queste le parole che si sono sentiti dire prima di dover lasciare il locale.

Il verbale delle contestazioni parla di “alimenti scaduti e malconservati in frigo, deficit igienici strutturali e nella gestione dinamica del cibo”. I caschi bianchi, invece, avrebbero riscontrato degli abusi edilizi, dovuti alla realizzazione di un terrazzino senza alcuna autorizzazione.

Il blitz rientra nell’operazione ad ampio raggio che, nelle ultime settimane, ha portato alla chiusura di diverse pizzerie in tutto il territorio comunale.


lunedì 25 settembre 2017 - 09:11 | © RIPRODUZIONE RISERVATA | data stampa: 20/10/2017